Legance e DLA Piper nel finanziamento del Fondo Credo a un portafoglio logistico di Savills

Legance e DLA Piper hanno assistito, rispettivamente, il Fondo “Commercial Real Estate Debt Opportunities Fund” (Credo Fund) gestito da Gwm Asset Management LTD e Savills Investment Management SGR S.p.A., quale società di gestione del Fondo Italian Logistics Fund, il cui investitore principale è Angelo Gordon, nella strutturazione, negoziazione e sottoscrizione di una operazione di finanziamento.

L’importo complessivo è di circa 70 milioni di euro in relazione, inter alia, allo sviluppo di alcuni immobili di proprietà del Fondo ILF per un totale di circa 160 mila mq nell’area metropolitana di Milano. Legance ha prestato la sua assistenza con un team coordinato dal partner Emanuele Espositi (a sinistra in foto), con il counsel Giovanni Troisi, dal senior associate Edoardo Romani e dall’associate Giacomo Farinati. Gli aspetti tax dell’operazione sono stati seguiti dal senior counsel Francesco Di Bari e gli aspetti real estate dal counsel Luca Lombardo. DLA Piper ha agito con un team multidisciplinare coordinato dalla partner Chiara Anceschi (a destra in foto), che con l’avvocato Carlotta Dionisi ha seguito gli aspetti relativi al finanziamento. Il partner Paolo Foppiani e l’avvocato Alessia Bilotti hanno gestito i profili real estate; la partner Carmen Chierchia, coadiuvata dall’avvocato Federica Ceola, si è occupata degli aspetti di diritto urbanistico. Le tematiche fiscali dell’operazione sono state seguite dal partner Andrea Di Dio, con Federico D’Amelio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla newsletter