Al via domani la X edizione del Festival del Lavoro

Domani, alle 15:00, il via alla X edizione del Festival del Lavoro, la manifestazione organizzata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine e dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, che si terrà dal 20 al 22 giugno al Mi.Co. di Milano e di cui Le Fonti è media partner.

Oggi, in conferenza stampa a Palazzo Marino, sono stati anticipati i dati del rapporto regionale redatto dall’Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro “La crescita del mercato del lavoro in Lombardia”, che anticipa i dati regionali del report nazionale “Il lavoro nelle province italiane” che sarà presentato al Festival del Lavoro.

I temi, che saranno affrontati in contemporanea nelle 11 sale del centro congressi, correranno lungo tre binari paralleli: “Lavoro, innovazione e crescita”. Incontri, confronti e dibattiti mirati ad analizzare i cambiamenti del lavoro nell’era digitale; a condividere, attraverso le testimonianze dei responsabili HR, esperienze aziendali di successo; a far conoscere le opportunità lavorative e il mondo dei Consulenti del Lavoro; ad orientare i più giovani nella scelta del loro futuro professionale. Per quest’ultimo filone, in particolare, i ragazzi potranno testare le proprie competenze e soft skills in postazioni assistite nell’Aula dell’Orientamento al Lavoro, all’interno della quale, in collaborazione con il Salone dello Studente-Campus Orienta, saranno coadiuvati da esperti in ricerca e selezione del personale. Un vero e proprio cammino di orientamento al lavoro per conoscere i propri punti di forza e le proprie capacità per sfruttarle al meglio nella ricerca di occupazione.

Tanti gli ospiti che saliranno sul palco del Festival. Tra questi: Carlo Cottarelli, economista; Luigi Di Maio, vicepresidente del Consiglio dei Ministri, Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico; Oscar di Montigny, Direttore Marketing, Comunicazione e Innovazione Banca Mediolanum; Claudio Durigon, Sottosegretario al Ministero del Lavoro; Shirin Ebadi, Premio Nobel per la Pace 2003; Elsa Fornero, economista; Mario Giordano, giornalista; Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia; Andrea Orlando, vice segretario del Partito Democratico; Alessandro Profumo, A.D. di Leonardo Company; Matteo Salvini, vicepresidente del Consiglio dei Ministri e Ministro dell’Interno; Oney Tapia, atleta paraolimpico, Giulio Tremonti, Presidente Aspen Institute Italia; Tiziano Treu, Presidente CNEL; Pasquale Tridico, Presidente INPS; Marcello Veneziani, filosofo e giornalista.

Iscriviti alla newsletter