Chiomenti e Dentons per l’aggiornamento del programma di covered bond di Banco Desio e l’emissione di OBG da 400 mln

Chiomenti e Dentons hanno rispettivamente assistito Banco di Desio e della Brianza nell’ambito dell’aggiornamento del programma di covered bond di Banco Desio.

Chiomenti e Dentons hanno rispettivamente assistito Banco di Desio e della Brianza, in qualità di emittente e BNP Paribas, in qualità di arranger, nell’ambito dell’aggiornamento del programma di emissione di obbligazioni bancarie garantite da 3 miliardi di Euro garantito da Desio OBG alla luce della nuova normativa italiana in materia di emissione di covered bond.

A seguito dell’aggiornamento, Chiomenti ha assistito Banco di Desio e della Brianza, in qualità di emittente e Dentons ha assistito BNP Paribas, Crédit Agricole CIB, Mediobanca, Banco Santander S.A. e UniCredit Bank AG, in qualità di joint lead manager, nell’emissione delle obbligazioni bancarie garantite della Serie 4 con label “Premium”, dal valore nominale di euro 400 milioni e con scadenza 2028. L’assistenza in favore di Banco di Desio e della Brianza è stata prestata da un team di professionisti di Chiomenti coordinato dai partner Gregorio Consoli e Benedetto La Russa e composto dalla senior associate Gioia Ronci e dagli associate Davide Gianella e Guido Pisaneschi. Gli aspetti di natura fiscale sono stati curati dal counsel Maurizio Fresca e all’associate Giovanni Massagli.
Dentons ha assistito l’arranger e i joint lead manager con un team guidato dal partner Piergiorgio Leofreddi, head of Debt Capital Markets Group per l’Italia, e composto dall’associate Federico Palazzo e dal trainee Edoardo Zeppilli.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

Speciale legge di bilancio 2024

Speciale Decreto whistleblowing

Approfondimento – Diritto Penale Tributario

Speciale Malasanità 2024

I più recenti

Vittoria di Centri Dentali Zanardi ai Le Fonti Awards

Le fonti awards 27 giugno 2024

Le Fonti Awards: appuntamento al 27 giugno a Palazzo Mezzanotte

Gianni Ricciuti

Bimbo annegato a Bosco Mesola (FE), assolta la madre assistita dall’avv. Gianni Ricciuti

autostrada

Sandro Bartolomucci è il nuovo Presidente dell’Organismo di Vigilanza di Autostrade Meridionali 

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.