studi legali

Advant Nctm, continua il percorso di crescita “al maschile”

Continua la crescita di Advant Nctm, il nuovo progetto internazionale che, però, abbiamo già criticato per la scelta dei vertici totalmente “al maschile”.

Advant, “no diversity” ai vertici

Nei giorni scorsi è nato un nuovo progetto europeo frutto di una partnership siglata da tre studi legali: Nctm per l’Italia, Altana per la Francia e Beiten Burkhardt per la Germania si sono legati per creare Advant.

La nuova formazione degli uffici legali

Come è cambiata l’attività di formazione all’interno degli uffici legali nell’attuale contesto pandemico e quali novità normative.

Osservatorio D&I Le Fonti Legal: vento “rosa” in FGALEX, male Gattai

Nessun movimento nel ranking “quote rosa” dei più grandi studi legali italiani.

La diversity negli studi legali: Chiomenti ritorno al passato, in Linklaters nomina “rosa” di peso

Resta pressoché invariato il ranking delle quote rosa nei grandi studi legali

Guerra dei comunicati: tra applausi e fischi

Era l’inizio degli anni 2000. La comunicazione degli studi legali era agli albori e l’editoria specializzata anche

American Express, le opportunità per gli studi legali

A Doppio Binario l’intervista a Davide Grassani, Director American Express Global Commercial Services.

American Express, le opportunità per gli studi legali

A Doppio Binario l’intervista a Davide Grassani, Director American Express Global Commercial Services.

La diversity nei top studi: si salvano BonelliErede e Pedersoli, male Nctm e Chiomenti

Secondo un’indagine del Centro Studi Le Fonti Legal, in media, nei primi 20 studi legali in Italia, solo il 18 per cento dei partner è donna.

Il ranking 2020 degli studi legali

L’anno del Covid stravolge il mercato dei servizi legali.

Iscriviti alla newsletter