Baker McKenzie con MicroPort® per la conclusione di accordi di finanziamento

Baker McKenzie ha assistito MicroPort Cardiac Rhythm Management Limited (“MicroPort® CRM”).

Si tratta di una società dedicata allo sviluppo e commercializzazione di pacemaker, defibrillatori e dispositivi per la gestione di disfunzioni cardiache e controllata da MicroPort Scientific Corporation (“MicroPort®”), ed è stata seguita dallo studio nella conclusione di accordi di finanziamento c.d. “di tipo B” per un investimento complessivo di 105 milioni di dollari statunitensi. Un noto fondo asiatico guiderà il finanziamento di tipo B con un investimento di 50 milioni di dollari statunitensi. Uno degli attuali investitori di MicroPort® CRM parteciperà con un investimento aggiuntivo di 25 milioni di dollari statunitensi. MicroPort® investirà 30 milioni di dollari statunitensi attraverso la società da essa interamente controllata, MicroPort International Corp. Limited (“MicroPort® International”). A seguito del perfezionamento di tale operazione, MicroPort® International continuerà ad essere socio di maggioranza di MicroPort® CRM.
Baker McKenzie ha assistito MicroPort® nella predetta operazione di finanziamento con un team composto dal partner Aurelio Giovannelli e dal counsel Antonio Lattanzio, in coordinamento con i legal team in-house di Shanghai MicroPort Medical (Group) Co. Ltd., composto da Kim Xueqin Wu, Catharine Zhou e Pam Lv, e di MicroPort Scientific Corporation (CRM), composto da Carolin Sonja Vanscheidt ed Alice Flacco.

Iscriviti alla newsletter