GOP con il Gruppo Tinexta per l’acquisto di una partecipazione di maggioranza in ABF Group

Gianni & Origoni ha assistito Warrant Hub S.p.A. – società controllata da Tinexta S.p.A.– nella sottoscrizione di un’offerta vincolante per l’acquisto di una partecipazione di maggioranza in ABF Group S.A.S.

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni ha assistito Warrant Hub S.p.A. – società controllata da Tinexta S.p.A. – nella sottoscrizione di un’offerta vincolante per l’acquisto di una partecipazione di maggioranza in ABF Group S.A.S.

In linea con la normativa francese, l’offerta per l’acquisizione del 73,9% del capitale di ABF Group è stata strutturata nella forma di una put option a favore dei soci venditori, il cui esercizio è soggetto al completamento della procedura di informazione-consultazione a favore dei dipendenti in caso di cessione della società.

Ad esito del closing, il restante 26,1% del capitale sociale continuerà ad essere detenuto dai tre soci fondatori – che manterranno ruoli manageriali e di gestione della società – e per una quota minoritaria da alcuni managers.

L’enterprise value per il 100% di ABF Group è stato valutato in 155 milioni di euro.

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni – in collaborazione con lo studio August Debouzy – ha assistito Warrant Hub con un team coordinato dal senior partner Francesco Gianni (da sinistra) e composto dal partner Alberto Recchia (in centro) e dal managing associate Alessandro Meringolo (a destra). Lo studio August Debouzy ha agito con un team coordinato dal partner Valery Denoix De Saint Marc e composto dagli associate David Neuwirth and Ludovid De Talance.

I venditori ed ABF Group S.A.S. sono stati assistiti dallo studio legale internazionale Goodwin Procter (France) LLP con un team composto dal partner Benjamin Garçon e dall’associate Rodolphe Amaudric du Chaffaut.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

ls lexjus sinacta

Taglio compensi avvocato del 70%: ecco cosa dice la sentenza della Corte di Cassazione

Legittimo Impedimento: la commissione giustizia approva il DDL

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.