GOP con il Birrificio Agricolo Baladin nel lancio di “Beer Revolution” sulla piattaforma Mamacrowd

Il progetto ha riscosso fin dal suo inizio un grande successo, raccogliendo oltre 2,5 milioni di euro in meno di 24 ore.

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni ha assistito il Birrificio Agricolo Baladin nel lancio di “Beer Revolution”, la campagna di equity crowdfunding della holding Baladin S.r.l. avviata sulla piattaforma Mamacrowd che in pochi giorni ha raggiunto l’obiettivo massimo di raccolta di 5 milioni.

Il progetto ha riscosso fin dal suo inizio un grande successo, raccogliendo oltre 2,5 milioni di euro in meno di 24 ore e arrivando a coinvolgere oltre 2.300 investitori, rendendo Beer Revolution la campagna con il più alto numero di investitori di sempre su Mamacrowd.

Fondata nel 1986 a Piozzo, in Piemonte, da Teo Musso, Baladin è stata la prima realtà a produrre una birra 100% italiana, creando una filiera agricola nazionale integrata, che parte dalla coltivazione delle materie prime (oltre il 90% degli ingredienti viene autoprodotto), continua all’interno degli stabilimenti produttivi e termina con una catena distributiva di proprietà. Il birrificio, da sempre attento al mantenimento di alti standard qualitativi e di sostenibilità ambientale, si è inoltre distinto per aver approcciato per primo il mondo della ristorazione, promuovendo la birra come bevanda gastronomica da riscoprire attraverso abbinamenti ricercati con il cibo.

I fondi raccolti verranno destinati a conseguire il piano di sviluppo al 2028 che prevede una crescita significativa del fatturato, la creazione di un ciclo dell’acqua circolare attraverso la costruzione di un pozzo e l’avvio di Open Hub, il primo birrificio condiviso d’Italia.

Il team di GOP, sede di Bologna, ha assistito Baladin con un team composto dal partner Federico Dettori (in foto) e dagli associates Daniele Brizi (in foto) e Chiara Bressan.

Gli aspetti notarili sono stati curati da Luigi Tinti di VRCT Notai.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

ls lexjus sinacta

Taglio compensi avvocato del 70%: ecco cosa dice la sentenza della Corte di Cassazione

Legittimo Impedimento: la commissione giustizia approva il DDL

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.