Gli studi coinvolti nell’acquisizione di Scatolificio DE.LE.S S.p.A. da parte di ReLife Paper Packaging

ReLife Paper Packaging ha annunciato di aver sottoscritto un accordo per l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Scatolificio DE.LE.S S.p.A.. Chiomenti ha assistito l'acquirente.

ReLife Paper Packaging S.r.l., azienda leader in Italia nella gestione del processo di valorizzazione delle raccolte differenziate e appartenente al gruppo Relife, leader nell’economia circolare e controllata da F2i Sgr, principale gestore italiano di fondi infrastrutturali, ha annunciato di aver sottoscritto un accordo per l’acquisizione dell’intero capitale sociale di Scatolificio DE.LE.S S.p.A., tra le principali aziende italiane nel settore dell’imballaggio e della supply chain. L’operazione è soggetta al rilascio delle consuete autorizzazioni antitrust. Per la società ha agito il Group Legal Affairs Director avv. Antonio Meli.
Chiomenti ha assistito l’acquirente con un team guidato dal partner Luigi Vaccaro e composto dal Senior Associate Jacopo Frontali e dagli Associate Maria Laura Zucchi, Adalberto Bruno Rurale e Costanza Zaccarini. Gli aspetti di antitrust sono stati seguiti dal Senior Associate Antonino Cutrupi.
I soci di Scatolificio DE.LE.S S.p.A. sono stati assistiti da Greco Vitali Associati con un team composto dal partner Fabio D’Esposito e dall’associate Dalila De Salvo.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.