Gellify acquisisce una quota di minoranza di Temsi: GOP e Ughi e Nunziante gli advisor

Gianni & Origoni ha assistito Gellify nell’acquisizione di una quota di minoranza di Temsi, i cui soci sono stati assistiti da Ughi e Nunziante.

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni ha assistito Gellify nell’acquisizione – mediante l’operazione di buy & build – di una quota di minoranza di Temsi (Tecniche Management Sviluppo Impresa), storica realtà di ingegneri dell’organizzazione, un punto di riferimento nel lean consulting.

Gellify è una piattaforma di innovazione B2B che seleziona, investe e fa crescere aziende innovative del settore digitale. Con questa acquisizione Gellify mira a diventare il principale operatore dell’innovazione in Italia.

GOP ha assistito Gellify con un team composto dal partner Federico Dettori, dal counsel Rodrigo Boccioletti e dal managing associate Matteo Canonico.

Ughi e Nunziante ha assistito i soci di Temsi con un team composto dai partner Antonello Lupo e Amon Airoldi e l’associate Pietro Pastorello.

Advisor finanziario dell’operazione, sell side, la GM Venture con il managing partner Graziano Messana.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.