Dentons con Enilive nella joint venture con LG Chem

La sottoscrizione dell’accordo rappresenta un ulteriore passo delle parti verso la decisione finale d’investimento, prevista entro il 2024.

Lo studio legale Dentons ha assistito Eni ed Enilive, di cui Eni detiene il 100% del capitale sociale, nella sottoscrizione dell’accordo di joint venture con LG Chem per lo sviluppo e la gestione di una nuova bioraffineria nel sito petrolchimico di LG Chem a Daesan, in Corea del Sud.


L’obiettivo delle parti è di completare l’impianto entro il 2026 e trattare circa 400.000 tonnellate/anno di materie prime biogeniche utilizzando la tecnologia Ecofining di Eni per la produzione, tra gli altri, di Sustainable Aviation Fuel, biocarburante HVO diesel e bio-nafta. La sottoscrizione dell’accordo rappresenta un ulteriore passo delle parti verso la decisione finale d’investimento, prevista entro il 2024.


Dentons ha assistito Eni ed Enilive con un team multidisciplinare e multigiurisdizionale che ha coinvolto Italia e Corea del Sud, guidato dalla partner Barbara Urselli, con il supporto – per gli aspetti di diritto coreano – del senior managing attorney Ghil-Won Jo, del senior attorney Sang-Yeol Cha e degli attorney Andrew Lee e Sung-Ha Park dell’ufficio di Seoul. Il partner Michele Carpagnano e l’associate Giulia Giordano hanno curato i profili antitrust e coordinato gli aspetti relativi al merger control a livello globale.


Dentons ha affiancato il team in-house legale M&A di Eni, guidato da Federica Andreoni (head of legal M&A, finance, capital market & JVs) con gli avvocati Michele Ausiello e Davide Alesso per i profili M&A e dall’avvocato Alessandro Benedetti per i profili business.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.