Conclusa la cessione dello stabilimento di Longarone da parte di Safilo a Thélios e Innovatek: gli studi coinvolti

Si è conclusa con successo la cessione da parte di Safilo dello stabilimento di Longarone (Belluno) alle aziende Thélios e Innovatek.

Si è conclusa con successo la cessione da parte di Safilo, gruppo attivo nell’eyewear e quotato su Euronext Milan, dello stabilimento di Longarone (Belluno) alle aziende Thélios e Innovatek.

Dopo una lunga e complessa trattativa, Safilo ha ceduto a Thélios ed Innovatek i rami d’azienda condotti presso lo stabilimento di Longarone, con il passaggio alle società cessionarie dell’intera forza lavoro occupata presso il sito. In particolare, 247 lavoratori faranno ingresso nell’organico di Thélios, società di eyewear del gruppo LVMH, mentre 192 lavoratori entreranno nell’organico di Innovatek, azienda di nuova costituzione riferibile all’imprenditore udinese Carlo Fulchir, per dedicarsi prevalentemente ad operazioni di finissaggio di montature e, in prospettiva, di fabbricazione lenti.

Questa importante operazione, che ha visto coinvolte le organizzazioni sindacali di categoria (regionali e provinciali) nonché la Regione Veneto, si è conclusa garantendo l’occupazione nel medesimo settore a tutti i lavoratori di Safilo, che hanno aderito all’unanimità, valorizzando le loro competenze, il know-how d’eccellenza presente nel distretto e allo stesso tempo il patrimonio immobiliare industriale di Longarone.

Nella definizione della struttura dell’operazione e dei vari passaggi, nella negoziazione degli accordi con entrambi i cessionari e nella gestione dei relativi aspetti giuslavoristici, Safilo è stata assistita dallo studio legale internazionale Gianni & Origoni con un team composto dai partner Francesco Gianni (a sinistra) e Andrea Aiello, e dall’associate Monica Boccuzzi per gli aspetti M&A, dal partner Cristina Capitanio (a destra) e dalla managing associate Veruska Maria Crucitti per gli aspetti giuslavoristici, dal partner Fabio Chiarenza e dalla managing associate Francesca Maria Sciubba per gli aspetti fiscali, e dal partner Filippo Cecchetti e dall’associate Gregorio Calabresi per gli aspetti real estate e dalla Counsel Melissa Marchese per gli aspetti data privacy. Il partner Salvatore Spagnuolo ha fornito assistenza in ambito antitrust.

Innovatek è stata assistita dallo studio legale Ponti & Partners, con i partner Luca Ponti e Francesca Spadetto.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.