Chiomenti e Clifford Chance nella ristrutturazione del portafoglio di obbligazioni di IGD

LinkedIn

Chiomenti ha assistito Immobiliare Grande Distribuzione — Società di Investimento Immobiliare Quotata S.p.A., nell’operazione sul portafoglio di obbligazioni della società.

L’operazione prevede un’offerta volontaria non vincolante (Tender Offer) promossa da BNP Paribas, in qualità di offeror, diretta all’acquisto e alla successiva cancellazione da parte di IGD di parte del prestito obbligazionario denominato “Euro 300,000,000 2.5 per cent. Notes due 31 May 2021“ e di parte del prestito obbligazionario denominato “Euro 162,000,000 2.650 per cent. Notes due 21 April 2021“ emessi dalla società. È prevista anche l’emissione di un prestito obbligazionario non convertibile denominato in euro, sul mercato europeo e quotato sul sistema multilaterale di negoziazione gestito dalla Borsa Irlandese, destinato a investitori istituzionali, per un importo di Euro 400 milioni con scadenza 2024.

L’assistenza all’emittente è stata prestata da un team composto dal partner Enrico Giordano, dal managing counsel Benedetto La Russa, dalla senior associate Maria Carmela Falcone e dagli associate Aglaia Albano e Luigi de Angelis. Gli aspetti di natura fiscale sono stati curati dal partner Marco Di Siena con il senior associate Maurizio Fresca.

Clifford Chance ha assistito BNP PARIBAS, in qualità di Offeror e Dealer Manager e Morgan Stanley & Co. International plc, in qualità di Dealer Managers in relazione alla Tender Offer e il pool delle Banche Manager (BNP PARIBAS, Morgan Stanley & Co. International plc, Banca Akros S.p.A. – Gruppo Banco BPM, Citigroup Global Market Limited, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A., Unione di Banche Italiane S.p.A., UniCredit Bank AG, Milan Branch) in relazione all’emissione del prestito obbligazionario, con un team guidato dai partner Filippo Emanuele e Gioacchino Foti coadiuvati dal senior associate Jonathan Astbury e dall’associate Matteo Minuti.

Share.

Comments are closed.