Chiomenti e BonelliErede nella cartolarizzazione immobiliare di COOP Alleanza 3.0 ai sensi dell’art. 7.2 della L. 130/99

BonelliErede ha assistito Banca Ifis, in qualità di arranger e investitore, nella cartolarizzazione di un portafoglio immobiliare composto da 46 immobili, realizzata ai sensi dell’art. 7.2 della L. 130/99 da Coop Alleanza 3.0, assistita da Chiomenti.

BonelliErede ha assistito Banca Ifis, in qualità di arranger e investitore, nella cartolarizzazione di un portafoglio immobiliare composto da 46 immobili, realizzata ai sensi dell’art. 7.2 della L. 130/99 da Coop Alleanza 3.0, assistita da Chiomenti.

L’acquisto del portafoglio da parte del veicolo di cartolarizzazione è stato finanziato attraverso l’emissione di quattro classi di titoli asset backed (VAT, senior, mezzanine e junior notes). Banca Ifis ha sottoscritto la totalità dei titoli senior e parte dei titoli mezzanine, Coop Alleanza 3.0 ha sottoscritto i titoli VAT e parte dei titoli mezzanine e dei titoli junior, Frontis Npl, oltre ad agire come consulente dell’asset manager, ha sottoscritto parte dei titoli junior.

L’operazione è stata strutturata da Banca Ifis, in qualità di arranger, che ha anche il ruolo di calculation agent, con il supporto dell’advisor DeA Capital Real Estate SGR, che fornirà assistenza nell’attività di gestione del portafoglio. Zenith Service agisce quale asset manager, master servicer, corporate servicer, e rappresentante dei portatori dei titoli.

Il portafoglio ceduto da Coop Alleanza 3.0 è composto da immobili con destinazione d’uso prevalentemente retail, unità in centri commerciali, supermercati, negozi di vicinato e in via residuale terziaria e logistica, non facenti parte del core business della società. Gli immobili sono situati in prevalenza in Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia e Puglia, e sono per lo più locati a una pluralità di conduttori con una occupancy pari a circa il 96%.

Chiomenti, in qualità di drafting counsel, ha assistito COOP Alleanza 3.0 (in qualità di cedente e di sottoscrittore di parte dei titoli mezzanine e di parte dei titoli junior), con un team coordinato dal managing partner Gregorio Consoli e dal socio Paolo Fedele e composto dalla managing associate Federica Scialpi, dal senior associate Salvatore Sardo e dagli associate Alessio Lisanti e Carla Iencarelli. Gli aspetti real estate dell’operazione sono stati seguiti dall’associate Bojan Mustafic. Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti dal socio Giuseppe Andrea Giannantonio, dalla counsel Giulia Bighignoli e dall’associate Roberta Damasi.

Per Banca Ifis, oltre al General Counsel Lucia Martinoli, hanno partecipato i legal del Team Finance & Investments Legal guidato da Fabrizio Mariotti, Diego Guardì e Stefania Colpo.

Per BonelliErede ha agito un team coordinato dal managing associate Giovanni Battaglia, membro dei Focus Team Banche e Debt Capital Markets, con la guida dei partner Giuseppe Rumi, membro del Focus Team Banche, ed Emanuela Da Rin, leader dei Focus Team Banche e Real Estate, e composto da Alessandro Buiani e Michele Cisolla, entrambi associate, e da Marta Fugi.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Nuova legge in Germania: proibiti i pro-life vicino a cliniche e consultori

Esame cassazionisti 2024: quando si terranno e dove

Decreto salva casa 2024: novità sulla sanatoria delle difformità parziali e variazioni essenziali

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.