BonelliErede nel rilancio di Genova High Tech S.p.A.

Genova High Tech con l’Amministratore Delegato Giuseppe Bonomi è stata assistita nell’operazione da BonelliErede.

Con l’omologa da parte del Tribunale di Genova dell’accordo di ristrutturazione tra Genova High Tech S.p.A., la società promotrice della realizzazione del GREAT Campus (Genoa Research and Advance Technology Campus) sulla collina degli Erzelli a Genova, e AMCO, sarà consentito il rilancio del più grande progetto di riqualificazione urbana della città di Genova: uno spazio pianeggiante di oltre 400.000 mq – precedentemente occupato per la sua posizione strategica da un deposito di container che costituiva un vuoto urbano e una barriera allo sviluppo dell’area compresa tra i quartieri di Cornigliano e Sestri Ponente – in cui è in fase di realizzazione un innovativo parco scientifico-tecnologico che comprenderà, tra gli altri, il Nuovo Ospedale del Ponente, la nuova sede della Scuola Politecnica dell’Università di Genova, un parco urbano di 220.000 mq nonché uffici e residenze universitarie.

Genova High Tech con l’Amministratore Delegato Giuseppe Bonomi è stata assistita nell’operazione da BonelliErede, con un team guidato dal partner Vittorio Lupoli del Focus Team Crisi aziendali e ristrutturazioni del debito, con il partner Gianpiero Succi, nonché il senior counsel Fabio Macrì e Filippo Airoldi del Focus Team Crisi aziendali e ristrutturazioni del debito. AMCO è stata assistita dal team legale inhouse composto da Laura Tutinelli e Federico Russo.

Il piano di ristrutturazione della società è stato redatto da KPMG, con un team guidato dal partner Marco Brugola con Amedeo Tacconi e Federico Tricotti.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

ls lexjus sinacta

Taglio compensi avvocato del 70%: ecco cosa dice la sentenza della Corte di Cassazione

Legittimo Impedimento: la commissione giustizia approva il DDL

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.