BonelliErede amplia il proprio team con 15 nuovi ingressi

BonelliErede cresce con l’arrivo di 15 professionisti guidati da Alessandro De Nicola e provenienti dalla sede milanese di Orrick.

BonelliErede cresce con l’arrivo di 15 professionisti guidati da Alessandro De Nicola e provenienti dalla sede milanese di Orrick Herrington & Sutcliffe.


Gli ingressi, previsti nella sede di Milano, si innestano nel più ampio progetto di consolidamento di alcune practice, in particolare Legal Risk, Compliance & Investigation e Proprietà Intellettuale, Privacy e Information Technology.


Nello specifico, entrano a far parte del dipartimento Legal Risk, Compliance & Investigation i soci Alessandro De Nicola, Marco Dell’Antonia e Marco Mancino, l’of counsel Laura Cappiello, il senior counsel Riccardo Caselle, il managing associate Jacopo Taddei che si uniranno a Vincenzo Dell’Osso e Valentina Frignati. Con loro anche le associate Natalia Barbera, Elena Carrara, Valentina Mancuso e Valentina Sarpi Montella e la trainee Giordana Renditiso.


Entrano a far parte del dipartimento di Proprietà Intellettuale, Privacy e Information Technology il socio Ivan Rotunno e l’of counsel Michele Bertani, professore ordinario di diritto industriale all’Università di Pavia, che si uniranno a Giovanni Guglielmetti e Tommaso Faelli. Con loro anche gli associate Giulia Rivarola di Roccella e Martina Acquaro.


Il team di professionisti vanta una indiscussa leadership a livello nazionale nel legal risk management e nella compliance & investigation che, insieme alle expertise maturate in ambito privacy, cyber e proprietà intellettuale, costituisce un unicum nel panorama legale della compliance integrata.


Il progetto mira a creare la leading practice italiana di compliance integrata e investigation che possa rappresentare l’advisor di riferimento del mercato per le decisioni che riguardano gli assetti interni delle società, il processo decisionale, la gestione del rischio legale e le indagini interne.


“Siamo felici di accogliere questa grande squadra”, hanno commentato Eliana Catalano e Massimiliano Danusso, rispettivamente Managing Partner e Presidente di BonelliErede. “Siamo certi che le conoscenze e l’esperienza maturata in una importante realtà globale qual è quella da cui provengono potranno qui esprimersi in piena sinergia con le nostre attività e le nostre competenze, moltiplicandone il successo. Il nostro obiettivo è rafforzare la leadership di BonelliErede in Italia e il posizionamento internazionale: con il loro arrivo, cresciamo e aggiungiamo un nuovo tassello verso il raggiungimento di tali obiettivi, in linea con il nostro piano strategico e con le iniziative volte alla sua implementazione, che includono anche l’innesto delle migliori professionalità”, hanno aggiunto.


Alessandro De Nicola ha commentato: “Anche a nome dei colleghi, sono orgoglioso, e allo stesso tempo entusiasta, di iniziare questo nuovo percorso. Dal 1999 ad oggi BonelliErede è sinonimo di eccellenza nel nostro Paese, e sempre di più è uno studio di riferimento anche sul panorama internazionale. Ne condividiamo i valori, le strategie e gli obiettivi e siamo pronti a mettere a fattor comune le nostre abilità ed esperienze per contribuire a dar vita a questo disegno di consolidamento e sviluppo, in particolare in aree di crescente complessità e strategicità per le aziende quali sono proprio il legal risk management e la compliance, sulle quali abbiamo accumulato negli anni una forte specializzazione e importanti riconoscimenti, in Italia e a livello internazionale”.


Secondo Michele Bertani: “Sarà entusiasmante unirci al team IP di BonelliErede, un’eccellenza conclamata nel nostro scenario professionale, per affrontare le nuove sfide che pone la consulenza legale all’impresa innovativa, come la competizione nei mercati digitali, la regolazione dell’intelligenza artificiale, il rilievo crescente che il legislatore attribuisce all’adeguatezza degli assetti organizzativi per la gestione della proprietà intellettuale”. “Uno dei punti di forza del nostro team è la coesione, l’affiatamento e il lavoro di squadra”, aggiunge Marco Dell’Antonia. “Molti di noi lavorano insieme da più di quindici anni e abbiamo tutti partecipato all’evoluzione normativa nazionale e internazionale, crescendo insieme ad essa e accompagnando i nostri clienti nell’adeguamento e nel miglioramento delle proprie regole interne. Siamo certi che ci integreremo alla perfezione con i nostri nuovi colleghi di BonelliErede formando insieme una squadra di eccellenza”.


Con il loro ingresso, sale a 92 il numero dei soci di BonelliErede per un totale di circa 800 persone nelle sedi in Europa, Africa e Medio Oriente dello studio.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.