KraneShares: per gli investitori la leadership cinese saprà favorire l’espansione economica

Il 2024 è il secondo anno consecutivo in cui i legislatori cinesi stanno mantenendo un atteggiamento accomodante per favorire la crescita economica post-pandemia
economia cina

Nel corso del 2024, i leader cinesi continuano ad adottare un approccio favorevole alla crescita economica post-pandemia, segnando il secondo anno consecutivo di questa tendenza. Questo periodo coincide anche con il secondo anno del mandato attuale del presidente Xi Jinping. Dall’analisi dei discorsi pronunciati durante i principali eventi in Cina, emerge chiaramente che il governo prioritizza l’espansione economica. Sebbene ci siano ancora sfide da affrontare, sia dal punto di vista delle politiche governative che delle iniziative locali, si intravede un notevole potenziale per ulteriori progressi positivi nell’ambito economico.

KraneShares, l’espansione economica cinese

Il 2024 è il secondo anno consecutivo in cui i legislatori cinesi stanno mantenendo un atteggiamento accomodante per favorire la crescita economica post-pandemia, ed è anche il secondo anno dell’attuale mandato del presidente Xi. Dai diversi messaggi emersi durante i principali eventi in Cina, è evidente che l’espansione economica è in cima all’agenda del governo. Ci sono ancora alcune questioni da affrontare, ma da una prospettiva sia top-down che bottom-up notiamo come vi sia potenziale per ulteriori sviluppi positivi.

Da una serie di incontri che KraneShares ha tenuto in Cina (21 in totale, con clienti, partner, autorità di regolamentazione, gestori, wealth manager, banche, società di intermediazione mobiliare, istituzioni e investitori professionali) è emerso un notevole mutamento di percezione da parte degli investitori domestici, che valutano ora più favorevolmente la nuova leadership cinese. Si sono infatti detti fiduciosi che gli attuali leader abbiano trovato la direzione giusta per favorire l’espansione economica, supportati dall’annuncio di politiche favorevoli alla crescita e da una abbondante liquidità necessaria per sostenere questa crescita.

A marzo in Cina si sono tenuti diversi eventi degni di nota che hanno catturato l’attenzione degli
investitori globali, in particolare il Congresso Nazionale del Popolo (NPC). Durante questo
importante evento politico, che ha visto la partecipazione dei vertici cinesi, è stato presentato il
Rapporto sul lavoro del governo da parte del premier Li. Di seguito le nostre considerazioni
sull’evento:

La leadership cinese, compreso il presidente Xi Jinping, ha dimostrato una profonda consapevolezza delle sfide da affrontare per favorire la ripresa economica e ha sottolineato il proprio impegno per supportare una crescita sostenuta. Il dettagliato resoconto del premier Li sulle sfide affrontate nell’ultimo anno e su quelle che si prospettano per il futuro, pronunciato nel suo discorso di apertura alla presenza anche del presidente Xi, ha tolto ogni dubbio circa la comprensione da parte di quest’ultimo del panorama economico attuale.

Gli obiettivi economici delineati durante il NPC, che prendono in considerazione una serie di fattori (quantitativi e qualitativi, nazionali e internazionali) per l’anno in corso, riflettono un approccio alla pianificazione prudente e realistico. Riteniamo che il posizionamento conservatore della leadership e la sua disponibilità ad attuare le politiche necessarie per raggiungere questi obiettivi siano una prova della propria lungimiranza strategica.
L’enfasi posta durante tutto il NPC sulle nuove forze produttive, che ha avuto una notevole copertura mediatica, evidenzia le aree ritenute cruciali per la futura espansione economica della Cina. Il focus sui settori in cui la Cina sta diventando leader globale e che stanno guidando le iniziative di urbanizzazione e industrializzazione, come per esempio i veicoli elettrici, l’energia rinnovabile e pulita, e un ecosistema di consumo più avanzato, evidenzia il ruolo di questi settori ad essere i motori trainanti della crescita economica del paese. Tutto questo evidenzia il percorso strategico intrapreso dalla Cina e le aree di maggiore importanza, su cui probabilmente si concentrerà la traiettoria economica negli anni a venire.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

ls lexjus sinacta

Taglio compensi avvocato del 70%: ecco cosa dice la sentenza della Corte di Cassazione

Legittimo Impedimento: la commissione giustizia approva il DDL

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.