Advant Nctm, continua il percorso di crescita “al maschile”

Continua la crescita di Advant Nctm, il nuovo progetto internazionale che, però, abbiamo già criticato per la scelta dei vertici totalmente “al maschile”.

Un percorso che purtroppo viene confermato anche dalle ultime nomine: 10 nuovi professionisti, di cui tre soci, tutti uomini tranne una donna che fa il suo ingresso in qualità di collaboratrice. Per cui, Advant Nctm è sempre più all’ultimo posto della classifica “di genere” di Le Fonti Legal, avviata ufficialmente l’8 marzo scorso in occasione della Maratona #lefonti8marzo “Donne e Lavoro”, tra gli studi legali con oltre 30 partner. Stiamo parlando di sei soci donna su un totale di 72. Inimmaginabile.

Sale invece in classifica Dentons, con due nuovi partner, di cui una donna, che portano la percentuale al 20%, superando in classifica Legance e Gatti Pavesi.

Iscriviti alla newsletter