abrdn sceglie il biometano e GOP per il suo primo investimento in Italia

Gianni & Origoni ha assistito abrdn, mentre Blu H-Energy è stata assistita dallo studio CMA Caffi, Maroncelli e Associati di Bergamo.

La piattaforma d’investimento globale abrdn, per il tramite di Aberdeen Standard Core Infrastructure III SCSp , ha perfezionato il suo primo investimento in Italia nel settore del biometano attraverso l’avvio di una partnership a lungo termine con Blu H-Energy, operatore specializzato nel settore dei gas rinnovabili, e l’acquisto di due società detentrici di impianti per la produzione di biogas che saranno convertiti, grazie alla partnership con Blu H-Energy, in impianti per la produzione di biometano. L’operazione ha visto la strutturazione di una piattaforma di investimento a doppio livello, con la creazione di una newco che si è resa acquirente delle società proprietarie degli impianti a biogas, Bio Energia S.r.l. e Colline Senesi S.r.l.

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni, in persona del partner Giuseppe Velluto (a sinistra), ha assistito abrdn con un team coordinato, per la gestione dei profili contrattuali e commerciali, dal counsel Luigi Maraghini Garrone (a destra), e composto dagli associate Fiorenza Fortunato, Ludovico Rossi, Matteo Tulli, Beatrice Pigorini e Riccardo Fogliano e, per la gestione dei profili amministrativi e di due diligence, dal counsel Giacomo Zennaro, e composto dagli associate Alessandra Vaccaro, Aurora Losito e Matteo Santarelli, per i profili amministrativi, Giulio Mandelli e Tommaso Lacalaprice per i profili contrattuali, Beatrice Pigorini per i profili corporate e Margherita Piromalli per i profili labour.

Blu H-Energy è stata assistita dallo studio CMA Caffi, Maroncelli e Associati di Bergamo, in persona del partner Federico Caffi, supportato dall’avv. Ilaria Aiazzi, mentre i soci di Bio Energia S.r.l. e Colline Senesi S.r.l. sono stati assistiti per i profili legali dallo studio Tombari, D’Angelo e Associati di Firenze, in persona dei partner Francesco D’Angelo e Enrico Mugnai, supportati dall’avv. Lorenzo Palazzi, e per i profili finanziari e fiscali dai dottori Stefano Conti e Renato Urgo.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.