Tutti gli studi nell’accordo tra MPS, Quaestio e Cerved per la cessione della piattaforma di recupero crediti in sofferenza di MPS

Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A., Cerved Group S.p.A. e Quaestio Holding SA hanno perfezionato l’acquisto della piattaforma di recupero crediti in sofferenza (“Juliet”) di BMPS da parte di Quaestio Cerved Credit Management S.p.A., società costituita ad hoc da Cerved e Quaestio.

Lo Studio Legale BonelliErede ha assistito Banca Monte dei Paschi Siena con un team guidato dai soci Paolo Oliviero e Giuseppe Sacchi Lodispoto, membri del Focus Team Banche, e composto dai managing associate Lucio Guttilla e Francesco Lucernari e da Niccolò Riva.

[auth href=”https://www.lefonti.legal/registrazione/” text=”Per leggere l’intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso o esegui il login per continuare.”]Latham & Watkins, con un team composto dai partner Aldo Piccarreta e Maria Cristina Storchi e dagli associate Giorgia Lugli e Marco Martino, ha affiancato la direzione affari societari di Cerved guidata dall’Avv. Sabrina Delle Curti con l’Avv. Gabriele Gagliolo.
Chiomenti ha assistito Quaestio con un team composto dai partner Gregorio Consoli e Simone Bernard De La Gatinais e da Federica Scialpi. [/auth]

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti
general counsel al pc

Importante pronuncia della Suprema Corte sugli onorari professionali: riduzioni e principi di corrispondenza

Avvocato Yara Gambirasio: “I processi si fanno in tribunale, non su Netflix”

regime forfettario partita iva psicologo

Scegliere il regime forfettario per la partita IVA da psicologo?

Nuova legge in Germania: proibiti i pro-life vicino a cliniche e consultori

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.