Baker McKenzie nomina Anna Marina De Vivo nuova partner in Italia

Baker McKenzie annuncia Anna Marina De Vivo come nuova partner in Italia, rafforzando la propria presenza nel settore transactional/M&A.
anna marina de vivo

Baker McKenzie annuncia la nomina a partner dell’avvocato Anna Marina De Vivo. Grazie alla sua consolidata esperienza, l’Avv. De Vivo potenzierà ulteriormente le capabilities di Baker McKenzie in Italia, consolidandone ulteriormente la posizione di realtà di riferimento sul fronte transactional/M&A.

Anna Marina De Vivo, membro del gruppo Corporate M&A, ha maturato una significativa esperienza, sia a livello cross-border che nazionale, in operazioni di acquisizione di società e riorganizzazione di gruppi multinazionali. Tra le operazioni più recenti e rilevanti seguite dall’avvocato De Vivo si ricordano l’assistenza a Vandemoortele, uno dei principali gruppi alimentari europei per l’acquisizione di Dolciaria Acquaviva S.p.A., azienda italiana attiva nella produzione di prodotti da forno surgelati di alta qualità, dal fondo di private equity Apheon e l’assistenza a Burberry, marchio britannico del lusso con sede a Londra e quotato alla Borsa di Londra, nell’acquisizione di un ramo d’azienda da Pattern S.p.A., fornitore italiano di lunga data, tra i più importanti operatori nella progettazione, ingegneria, sviluppo, prototipazione e produzione di linee di abbigliamento per i più prestigiosi marchi mondiali top di gamma, nel segmento sfilate e prime linee uomo e donna.

A livello globale, Baker McKenzie ha inoltre annunciato la promozione di 66 avvocati a partner, con effetto dal 1° luglio 2024, ad eccezione degli avvocati con sede in Nord America e in alcune località dell’America Latina, le cui promozioni hanno avuto effetto dal 1° gennaio 2024. Con l’ingresso di 48 lateral partner negli uffici di Baker McKenzie nel corso dell’ultimo anno finanziario, lo Studio ha aggiunto un totale di 114 partner a livello globale dal 1° luglio 2023.

La componente femminile rappresenta il 52% delle promozioni a partner di quest’anno, con 34 su un totale di 66 promozioni. Si tratta della più alta percentuale di professioniste promosse finora e sottolinea l’impegno costante di Baker McKenzie nel promuovere un futuro più equo dal punto di vista di genere.

Paola Colarossi, Managing Partner di Baker McKenzie Italia, ha commentato:

“Congratulazioni ad Anna Marina De Vivo, avvocato di eccezionale talento, per aver raggiunto questo importante e meritato traguardo. La sua dedizione al servizio dei nostri clienti e le sue straordinarie competenze sono state determinanti per il successo dello Studio e contiamo sul contributo di Anna Marina per la costruzione del nostro futuro”.

Oggi, Baker McKenzie, nelle due sedi di Milano e Roma, annovera più di 120 avvocati e dottori commercialisti, di cui 22 partner, 4 of counsel, 17 counsel e 80 associati.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.