Nunziante Magrone rafforza il settore della financial regulation

Lo studio legale Nunziante Magrone rafforza il practice group di financial regulation con l’ingresso di Damiano Di Maio, in qualità di Associate

L’avvocato ha maturato esperienza in blockchain e cryptocurrencies regulation, anche pubblicando diversi articoli sul tema.

Di Maio, che ha conseguito un LL.M. in banking and finance presso la Queen Mary University of London, proviene da Grimaldi ed in precedenza ha collaborato con Gianni Origoni Grippo, Cappelli & Partners a Londra e Unione Fiduciaria S.p.A.

In Nunziante Magrone, Di Maio va a rafforzare il team che si occupa di regolamentazione dei mercati finanziari e compliance a supporto di emittenti e soggetti vigilati.

L’ingresso di Damiano Di Maio rientra nel percorso di rafforzamento ulteriore delle aree di pratica specialistiche dello Studio.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti
general counsel al pc

Importante pronuncia della Suprema Corte sugli onorari professionali: riduzioni e principi di corrispondenza

Avvocato Yara Gambirasio: “I processi si fanno in tribunale, non su Netflix”

regime forfettario partita iva psicologo

Scegliere il regime forfettario per la partita IVA da psicologo?

Nuova legge in Germania: proibiti i pro-life vicino a cliniche e consultori

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.