Legance nell’Ipo di Tecma Solutions

Legance ha assistito Tecma Solutions, tech company specializzata nel settore del Real Estate, nella procedura di ammissione alle negoziazioni sull’AIM Italia delle relative azioni ordinarie.

La società, d’intesa con il Global Coordinator, ha anticipato la chiusura del bookbuilding finalizzato all’ammissione a quotazione ricevendo ordini per un controvalore complessivo sensibilmente superiore al controvalore massimo dell’offerta. La data di inizio delle negoziazioni è fissata per lunedì 9 novembre 2020.
L’ammissione alle negoziazioni su AIM Italia è avvenuta a seguito del perfezionamento di un’offerta interamente in sottoscrizione che ha visto il collocamento, rivolto principalmente a investitori qualificati italiani e investitori professionali esteri, di n. 2.125.200 azioni di nuova emissione rivenienti da un aumento di capitale a servizio della quotazione, per un ammontare complessivo pari a 8,5 milioni di euro. Il prezzo di collocamento delle azioni ordinarie è stato fissato in 4 euro per azione; sulla base di tale prezzo è prevista una capitalizzazione post aumento di capitale pari a circa 31,5 milioni di euro.

Il flottante è pari al 29,2% del capitale sociale della Società.
Il team di Legance è stato guidato dal partner Giorgio Vanzanelli con il managing associate Stefano Bandini, l’associate Giulia Marina Lazzari e gli associate Eleonora Furio, Elisa Tedeschi e Diego Valenti.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti
dottoressa rossella bottacini, gruppo pneumax

Gruppo Pneumax acquista il 90% di Automationware S.r.l.

Le Fonti Legal su Adnkronos: nuovo sito, look e contenuti

Vittoria di Centri Dentali Zanardi ai Le Fonti Awards

Le fonti awards 27 giugno 2024

Le Fonti Awards: appuntamento al 27 giugno a Palazzo Mezzanotte

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.