Gli studi legali coinvolti nella ristrutturazione del debito di Roberto Cavalli

LinkedIn

Gli studi legali Gattai, Minoli, Agostinelli & Partners e Giuseppe Iannaccone e Associati hanno assistito Roberto Cavalli S.p.A. nella complessa operazione che ha permesso alla società di ristrutturare il proprio indebitamento mediante un Accordo ex art. 182 bis l.f. omologato dal Tribunale di Milano il 29 ottobre 2019.

Il team dello studio legale Giuseppe Iannaccone e Associati è stato coordinato dal partner Giuseppe Iannaccone (foto a destra) e composto dal partner Daniela Carloni, dal managing associate Concetta D’Arrigo e dal senior associate Tommaso Iannaccone.
Lo studio legale Gattai, Minoli, Agostinelli, Partners è stato coordinato dai partner Riccardo Agostinelli (foto a sinistra) e composto dai partners Sergio Fulco e Federico Bal, dal counsel Matteo Mengoni e dall’associate Enrico Candotti.

Clifford Chance ha assistito il pool di banche coinvolte nell’accordo di ristrutturazione del debito – Banca Nazionale del Lavoro, Banco BPM, Crédit Agricole Italia e Intesa Sanpaolo –  con un team multi-disciplinare guidato dai partner Ferdinando Poscio (Banking & Finance, Milano) e Carlo Felice Giampaolino (Litigation & Dispute Resolution, Roma), coadiuvati dal senior associate Luca Maria Chieffo (Banking & Finance, Milano) e dall’associate Alessandro Sciarra (Litigation & Dispute Resolution, Roma).

5 out of 5 stars
Share.

Comments are closed.