Top News

Crisi di impresa e tutela del lavoro, sindacati decisivi

Quando un’azienda affronta una crisi, si aprono numerose questioni da risolvere che riguardano, in primis, i rapporti di lavoro.

Rinnovabili, il Covid non frena la crescita

La pandemia ha rallentato la crescita energetica ma non le rinnovabili, che nel 2020 hanno rappresentato quasi il 90% dell’aumento della capacità totale di potenza a livello globale

I nuovi Speciali di Le Fonti Legal

Nasce un nuovo format su Le Fonti Legal: Speciali tematici di settore per analizzare e spiegare le principali sfide e criticità normative.

Il ranking 2020 degli studi legali

L’anno del Covid stravolge il mercato dei servizi legali.

La consulenza legale diventa strategica

Il rapporto tra impresa e avvocato è diventato ancora più strategico in questi mesi di emergenza sanitaria e crisi economica che deve ancora mostrare tutti i suoi effetti.

La partita delle banche nell’era post Covid

Elisabetta Pagnini, group general counsel di Intesa Sanpaolo, fa il punto sugli impatti dell’emergenza sanitaria sul sistema bancario

Gli studi dell’operazione Moncler Stone Island

Gatti Pavesi Bianchi Ludovici, Pedersoli Studio Legale e Carnelutti sono gli studi coinvolti.

La sinergia pubblico-privato per far ripartire l’economia

U n progetto per l’Italia del futuro.

Banche in prima linea per la tenuta del Paese

L’esplosione del Covid-19 e la seconda ondata che sta investendo il nostro Paese, hanno messo a dura prova i mercati finanziari.

Esame forense, la task force dell’Ordine di Milano

Nuova puntata di Tempi Legali dedicata all’esame forense 2020.

Ai nostri microfoni Nadia Germanà Tascona, consigliere segretario dell’Ordine degli avvocati di Milano, racconta le iniziative dell’Ordine per evitare ulteriori ritardi nello svolgimento delle prove scritte.

“L’idea è creare un tavolo con le figure di riferimento, università, avvocati di studi strutturati e più piccoli e praticanti, per proporre al ministero un pacchetto di proposte in modo che non ci siano più giustificazioni per un eventuale nuovo rinvio”. “La soluzione è lo svolgimento da remoto, come fanno già nel mondo universitario, sia per lo scritto che per l’orale. Ci lascia perplessi il fatto che non si sia prevista questa situazioni, ma vogliamo guardare al futuro e trovare la soluzione più idonea. Non è pensabile che a marzo non si sia pronti”.

Iscriviti alla newsletter