Bird & Bird e Deloitte Legal nell’acquisizione di Agribios Italiana da parte di Yara Italia

Yara Italia S.p.A. ha sottoscritto un contratto preliminare di compravendita per l’acquisizione di Agribios Italiana S.r.l..

Yara Italia S.p.A., principale produttore di fertilizzanti azotati e complessi e leader di mercato nei prodotti nutritivi per l’agricoltura, ha sottoscritto un contratto preliminare di compravendita per l’acquisizione di Agribios Italiana S.r.l., azienda che sviluppa e realizza fertilizzanti organici e organo-minerali per l’agricoltura biologica e convenzionale. Previo avveramento di determinate condizioni, la cessione del capitale sociale di Agribios Italiana da parte dei due soci attuali, Giovanni Ravagnan e Carlo Alberto Antoniazzi, avverrà a fine febbraio 2024.


Con questo accordo Yara Italia mira a espandere la propria offerta nel settore dei concimi organici al fine di soddisfare le esigenze sempre crescenti degli agricoltori europei.


Bird & Bird ha agito al fianco dell’acquirente per gli aspetti corporate dell’operazione con un team guidato dal partner Edoardo Courir coadiuvato dall’associate Sara Calamitosi.


I venditori sono stati assistiti da Deloitte Legal con un team guidato dal partner Massimo Zamorani e composto dall’of counsel Lucia Ruffatti e dall’associate Alberto Ferronato.

BPM, che ha finanziato parte dell’operazione, è stata assistita da Simmons & Simmons con il partner Davide D’affronto, la supervising associate Cettina Merlino e l’associate Luigi Terenzio Trigona.


(In foto da sinistra: Edoardo Courir, Sara Calamitosi, Massimo Zamorani e Lucia Ruffatti)

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Aggiornamenti del garante Privacy sul documento di indirizzo per la gestione della posta elettronica in ambito lavorativo

Approvato il Ddl Nordio: le novità sulla giustizia in Italia

Nuova legge sulla Cybersicurezza: cosa cambia per le pubbliche amministrazioni e le imprese

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.