immobiliare

DLA Piper e Orrick nell’acquisizione di un complesso logistico

DLA Piper ha assistito Cromwell Investment Luxembourg S.r.l. nel processo di acquisizione dalla Famiglia Marconi del parco logistico “Centro Logistico Intermodale Orlando Marconi”

Legance e Fivelex nell’investimento per lo sviluppo del progetto immobiliare “Monfalcone”

Legance, con un team composto da Giacomo Gitti , Nicoletta Spinaci e Valeria Fiormonti, ha assistito Method Investments Partners in un investimento nel comparto 10 di Green Stone Sicaf S.p.A.

Mercato immobiliare, le prospettive 2021

Marco Valerio, socio dello studio legale Vacs, illustra a Tempi Legali le prospettive di crescita del mercato immobiliare nel 2021 e le criticità per i contratti di locazione in essere in questi mesi di pandemia.

Greenberg Traurig rafforza la practice immobiliare europea annunciando il lateral di David van Dijk

La law firm internazionale Greenberg Traurig conferma la sua strategia di crescita in europa nel settore immobiliare annunciando l’ingresso di David van Dijk e del suo team ad Amsterdam e Londra.

Legance nella firma del contratto di vendita della “Torre E”

Legance ha assistito Dea Capital Real Estate SGR S.p.A., quale società di gestione del fondo “Drake”, nell’acquisto da Aedes SIIQ S.p.A. della “Torre E” in Viale Richard a Milano.

L’immobile con destinazione d’uso uffici ha una superficie lorda affittabile di oltre 8.000 metri quadrati. Nel contesto della medesima operazione, il suddetto fondo ha acquistato da società del gruppo Aedes un’area sita in Santa Vittoria d’Alba su cui è in progetto uno sviluppo logistico.

Il team di Legance è stato guidato dal senior partner Alberto Giampieri, coadiuvato dai senior associate Francesca Iannò e Davide Rossi. I profili regolamentari e i rapporti con gli investitori sono stati seguiti dalla senior associate Flavia Carmina e dall’associate Donatella Ruggiero. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti dalla partner Claudia Gregori con il senior associate Nicola Napoli.

CastaldiPartners assiste il Gruppo Stef in un’operazione di acquisizione e sviluppo immobiliare

Immostef Italia, filiale italiana dedicata all’attività immobiliare del Gruppo Stef, ha acquistato dal fondo Gennaker, gestito da Castello sgr, e dal costruttore Vitali, un terreno situato a Basiano (Milano) per l’installazione di una nuova piattaforma logistica.

Tale operazione immobiliare è stata affiancata da un’operazione di costruzione che ha portato Immostef Italia a concludere con Vitali, contestualmente, un contratto di promozione immobiliare per la realizzazione dell’immobile. L’operazione è particolarmente innovativa, nella misura in cui il contratto di promozione immobiliare, tipico dell’ordinamento giuridico francese, è stato per la prima volta adattato al diritto italiano e utilizzato in Italia.
Nell’ambito di tale operazione, CastaldiPartners ha assistito il Gruppo Stef con un team composto da Gaspare Dori, Andrea Campilungo e Mélanie Perna, nonché da Lorenzo Cuocolo per gli aspetti di diritto urbanistico.
Il notaio Clarissa Fonda ha assistito le parti per la formalizzazione della vendita. Vitali e Castello SGR sono state assistite dall’avvocato Antonio Gravallese.
Il Gruppo Stef è lo specialista europeo del trasporto e della logistica alimentare a temperatura controllata.

Dentons con Mediobanca Private Banking e Carnelutti con Immobiliare Stampa per acquisto immobile in via Turati

Dentons è stato advisor di Mediobanca Private Banking che, per conto di alcuni clienti organizzati tramite Club Deal, ha acquisito un immobile a Milano in Via Turati 12, di proprietà di Immobiliare Stampa S.p.A., seguita nell’operazione da Carnelutti Law Firm, con Aquileia Capital Services in qualità di asset manager, per circa 56 milioni di euro, che confluirà in un fondo dedicato.

La gestione del fondo sarà affidata a Kryalos.

L’immobile di 4.100 mq è situato nel cuore di Milano, a pochi passi dal Fashion District. L’asset, attualmente oggetto di lavori di ristrutturazione, ospiterà la sede della holding di lusso New Guards Group.

Dentons ha agito con un team multidisciplinare guidato dal managing partner Federico Sutti, coadiuvato dall’associate Andrea Benedetti e dalla trainee Alessandra Covelli per gli aspetti real estate, e composto dal partner Federico Vanetti e dall’associate Andrea Oggioni per il town planning, dalla managing counsel Dina Collepardi lato banking e dal partner Alessandro Engst e dal senior associate Valerio Lemma per la costituzione del fondo.

Carnelutti Law Firm ha agito con un team guidato da Benedetta Amisano.

 

 

 

Belvedere Inzaghi & Partners- Bip con Sequedge nella cessione di un immobile a Milano

Belvedere Inzaghi & PartnersBIP con un team guidato dal partner Jacopo Brambilla Sica, ha assistito il gruppo Sequedge, fondo di investimento giapponese, nella cessione di un fabbricato cielo-terra a Milano in zona Piazza 24 maggio.

L’immobile, composto da tre corpi di fabbrica e destinato a funzioni terziarie e produttive, è stato ceduto ad un Club Deal italiano per un importante progetto di sviluppo edilizio.

Di Tanno Associati con Kryalos SGR nell’acquisizione dell’immobile di Via Armorari, 4 a Milano

Di Tanno Associati ha assistito Kryalos SGR nell’operazione che porterà alla acquisizione da Crédit Agricole Italia dello storico palazzo milanese di via Armorari, 4.

Contestualmente all’esecuzione dell’operazione, l’immobile sarà locato alla stessa Crédit Agricole Italia e resterà una delle sedi più importanti a Milano della Società.

L’acquisizione sarà realizzata dal fondo Kensington, gestito da Kryalos SGR ed investito da Allianz Real Estate per conto di diverse società del Gruppo Allianz.

Di Tanno Associati ha prestato la propria assistenza con particolare riguardo ai profili contrattuali relativi al fondo immobiliare, ai rapporti con l’investitore ed alla disciplina del mercato finanziario, con un team guidato dal socio responsabile dell’Area Legale Roberto Della Vecchia insieme al socio Emanuele Marrocco, coadiuvati dall’associate Mirko Lacchini.

Gli studi nell’acquisizione di cinque cash & carry a marchio Docks

Legance – Avvocati Associati ha assistito il Fondo di Investimento Alternativo (FIA) immobiliare di tipo chiuso denominato “Polvanera”, gestito da Kryalos Sgr e interamente sottoscritto da fondi riconducibili a Hayfin Capital Management, nell’acquisto di 5 Cash & Carry a marchio Docks (Gruppo Carrefour) appartenenti al Fondo di Investimento Alternativo (FIA) immobiliare di tipo chiuso denominato “ReItaly” gestito da BNP Paribas REIM SGR.

Legance ha assistito l’acquirente con un team guidato dal senior partner Filippo Troisi coadiuvato dal partner Gabriele Capecchi, dal managing associate Francesco Castoldi e dal senior associate Francesca Iannò (a sinistra in foto). Gli aspetti fiscali sono stati seguiti dal partner Luca Dal Cerro insieme al managing associate Riccardo Petrelli.

Gitti and Partners – Studio Legale Associato ha invece assistito il venditore con un team guidato dal partner Stefano Roncoroni coadiuvato dal partner Chiara Perego, nonché dagli associate Andrea Imberti (al centro in foto) e Francesca Annibale.

Pirola Pennuto Zei & Associati ha assistito il venditore per gli aspetti fiscali con il partner Francesco Mantegazza (a destra in foto) e il senior associate Giovanni Giudici.

Scroll to top