Promozioni in Hogan Lovells: Andrea Atteritano, socio e Alberto Bellan, counsel

Hogan Lovells celebra il nuovo anno con 29 promozioni a Partner e 56 a Counsel in oltre 45 uffici situati in più di 24 paesi dislocati in Africa, Asia, Australia, Europa, Medio Oriente e nelle Americhe.

In Italia Andrea Atteritano è stato nominato socio nel dipartimento di contenzioso e arbitrati nella sede di Roma portando così a 22 il numero dei soci italiani e Alberto Bellan è stato nominato counsel nel dipartimento di TMT e proprietà intellettuale nella sede di Milano.

Luca Picone, country managing partner ha affermato “Mi congratulo a nome di tutti i colleghi di Milano e Roma, con Andrea e Alberto. Queste promozioni confermano l’eccellente lavoro svolto dallo studio nell’inserire, attrarre e trattenere i migliori professionisti in un mercato legale altamente competitivo. Le sedi italiane di Hogan Lovells continuano a registrare una crescita interna costante e continuativa e queste due nuove promozioni nei dipartimenti di contenzioso e arbitrati e TMT sono la conferma di un ulteriore sviluppo in due settori in cui lo studio è posizionato ai massimi livelli di mercato.”

Andrea Atteritano assiste clienti in vari settori industriali in contenziosi nazionali e transnazionali, arbitrati e ADR, e in fase pre-contenziosa. Affiancherà Francesca Rolla, socia responsabile del dipartimento di contenzioso e arbitrati in Italia, e i soci Christian Di Mauro e Filippo Chiaves.

Con 15 anni di esperienza e un background accademico, Andrea ha maturato una consolidata competenza nell’arbitrato interno e internazionale, nel contenzioso societario (assistendo con successo clienti in contenziosi post M&A, shareholders’ disputes e azioni di responsabilità), nel contenzioso assicurativo (soprattutto in tema di polizze unit-linked e gestioni patrimoniali) e nella gestione di contenziosi commerciali di elevata complessità (incluse supply chain disputes). Esperto di diritto internazionale, Andrea ha anche assistito clienti nella conclusione di accordi interstatali e su questioni in materia di immunità e sanzioni (ONU e UE).

Più volte professore a contratto presso l’università Luiss Guido Carli di Roma, Andrea è autore di numerose pubblicazioni di carattere scientifico ed è segretario e membro del comitato editoriale della Rivista Italiana dell’Arbitrato.

Co-head per il Continental Europe di Pride+ e membro dell’Italian Diversity team di Hogan Lovells, Andrea è molto attivo sul tema dell’inclusione, con particolare riguardo alle tematiche LGBT.

Alberto Bellan è un esperto di diritto di internet, dei media e della proprietà intellettuale. Da Hogan Lovells assiste diverse società nelle attività di contenzioso, di advocacy e regolatorie, a livello italiano ed europeo. Il suo lavoro si concentra sulla responsabilità degli ISP, sulla libertà di espressione online, sul diritto d’autore e sulla regolamentazione delle piattaforme e dei media nel Mercato Unico Digitale.

Alberto collabora con il dipartimento di diritto delle Telecomunicazioni, dei Media e delle Nuove Tecnologie guidato da Marco Berliri e con il dipartimento di proprietà intellettuale guidato da Luigi Mansani.

Laureato presso l’Università di Trieste, Alberto ha conseguito un LLM presso la Queen Mary, University of London e un PhD all’Università Statale di Milano.

Alberto è professore a contratto all’Università Commerciale Luigi Bocconi, dove insegna diritto IP e delle nuove tecnologie e conta diverse pubblicazioni in materia di proprietà intellettuale e di information technology.

Iscriviti alla newsletter