Legance con Wise Equity nel closing finale che raggiunge l’hard cap di 260 milioni

È stato annunciato ieri dal fondo Wisequity V di Wise Equity sgr il closing finale della raccolta a quota 260 milioni di euro. Il fondo è stato sottoscritto dagli investitori dei fondi precedenti e anche da nuovi investitori, tra cui fondi pensione, assicurazioni, fondi di fondi e grandi family office, provenienti soprattutto da Nord America, Asia ed Europa, oltre che HNWI.

Legance – Avvocati Associati ha assistito Wise Equity con un team guidato dal partner Barbara Sancisi coadiuvata dal senior associate Giuseppe Di Gesù. Gli aspetti fiscali sono stati seguiti dal partner Marco Graziani e dall‘associate Francesca Sipala. Proskauer Rose LLP ha assistito Wise Equity per i profili di diritto americano.

Si tratta del quinto fondo chiuso da Wise Equity, dopo il successo di Wisequity III e IV, che hanno generato un ritorno di 4,5 volte il capitale investito. Wisequity III, che nel 2011 aveva raccolto 180 milioni di euro, ha tuttora in portafoglio partecipazioni in NTC, Controls e Alpitour; mentre Wisequity IV, che ha completato la raccolta nel marzo 2016 a 215 milioni e oggi ha in portafoglio Imprima, Tapì, Tatuus Racing, Aleph, Trime, Innovery e Waycap.

 

[usr 4]

Leggi anche...
Le Fonti TOP 50 2023-2024
Speciale legge di bilancio 2024
Speciale Decreto whistleblowing
Approfondimento – Diritto Penale Tributario
Speciale Malasanità 2024
I più recenti
Bimbo annegato a Bosco Mesola (FE), assolta la madre assistita dall’avv. Gianni Ricciuti
Sandro Bartolomucci è il nuovo Presidente dell’Organismo di Vigilanza di Autostrade Meridionali 
LS Lexjus Sinacta e Fairwise nella cessione del Midas Palace Hotel di Roma al Gruppo Barceló
I Le Fonti Awards del 9 maggio incoronano le eccellenze

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.