Legance vince per la Federazione Italiana Nuoto

Legance – Avvocati Associati vince per la Federazione Italiana Nuoto innanzi alla Corte dei Conti.

Legance – Avvocati Associati, con gli avvocati Alessandro Botto e Simone Castrovinci Zenna, ha difeso la Federazione Italiana Nuoto nel giudizio di responsabilità proposto dalla procura erariale nei confronti di alcuni componenti del Comitato organizzatore dei mondiali di nuoto di Roma 2009.

La vicenda attiene ad alcuni aspetti dell’attività di organizzazione dei mondiali di nuoto svolta dal Comitato Organizzatore dei XIII F.I.N.A. World Championships di Roma 2009, ente di diritto privato partecipato dal Comune di Roma e dalla Federazione Italiana Nuoto.

In particolare, la sezione regionale per il Lazio della Corte dei Conti, con la sentenza n. 558 depositata il 5 dicembre 2018, ha dichiarato il proprio difetto di giurisdizione ritenendo, da un lato, che le risorse del Comitato non avevano natura pubblicistica e, dall’altro, che lo stesso non era soggetto ad alcuna tipologia di controllo (né, tantomeno, al c.d. controllo analogo) da parte del Comune.

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – settembre ottobre 2022
Speciale Crisi di impresa n.76-77
Speciale Commercialisti
Libro d’Oro
Speciale Malasanità – N°67
Rimani aggiornato
I più recenti
AM Advisor eccellenza nella Consulenza Gestionale Strategica
Studio Previti rafforza la comunicazione e marketing con Giuseppe Antonelli
Doppia vittoria di Stefanelli&Stefanelli al CdS
Avocom Law Firm con ITP Group per il finanziamento nella fornitura di gas etano

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.