Herbert Smith Freehills prende Parola e Morra per l’energy

Lo studio legale Herbert Smith Freehills entra nel mercato italiano dell’energia e infrastrutture con ingressi di grande prestigio: due nuovi partner e quatto associati si aggiungono alla sede milanese.

La nuova squadra, proveniente da Paul Hastings, sarà composta dai due partner, l’Avv. Lorenzo Parola, professionista tra i più quotati in operazioni di M&A e progetti nel settore dell’energia, e l’Avv. Francesca Morra, specializzata nel settore della regolamentazione energetica e nel diritto commerciale con particolare riguardo alla contrattualistica di settore e alla concorrenza.

Lorenzo Parola, tra le figure di spicco nel mercato legale italiano, vanta una forte competenza maturata in molte delle operazioni più complesse e innovative nel settore energetico con un focus sulla transizione e le nuove tecnologie energetiche. Ammesso al patrocinio in Corte di Cassazione e qualificato come Solicitor in Inghilterra e Galles, assiste utilities, oil majors e fondi infrastrutturali in operazioni di M&A, domestiche e cross-border, nei settori della generazione da fonti rinnovabili e convenzionali e dell’oil&gas. È altresì coinvolto nei maggiori progetti di sviluppo e finanziamento di infrastrutture energetiche: impianti termoelettrici e da fonti rinnovabili, terminali GNL, stoccaggi gas e linee di interconnessione internazionali. È esperto nel trading fisico e finanziario di energia con una competenza distintiva in PPA di lungo periodo e contratti di tolling, in contratti take-or-pay per l’import di gas naturale, blockchain e smart contract. Agisce spesso nel contesto di arbitrati in materia di appalti e contratti di acquisto di gas. Francesca Morra è considerata tra i principali esperti di regolamentazione dei mercati energetici italiani ed è altresì specializzata nel diritto commerciale con particolare riguardo alla contrattualistica di settore e alla concorrenza.

L’ingresso del team in Herbert Smith Freehills, in linea con gli obiettivi della strategia europea, darà un forte impulso alla crescita della law firm considerato che l’Italia è il secondo mercato energetico in Europa e consentirà di ampliare l’offerta che l’ufficio milanese offre alla propria clientela nei settori della proprietà intellettuale, in tutte le fasi, oltre al contenzioso commerciale, alla consulenza in materia di contrattuale, data protection e diritto amministrativo.

«Lorenzo è considerato uno dei migliori avvocati nel mercato dell’energia in Italia e la sua conoscenza del settore non ha eguali – ha dichiarato Laura Orlando, Managing Partner di HSF -. Insieme con Francesca e il loro team, lo studio si posiziona ai vertici del mercato energetico e acquisisce nuove competenze nei settori dell’M&A e dell’antitrust. Siamo entusiasti di lavorare con loro e accoglierli nel nostro team qui a Milano».

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – luglio agosto 2022
Speciale Compliance 231
Speciale Commercialisti
Libro d’Oro
Speciale Malasanità – N°67
Rimani aggiornato
I più recenti
Le Fonti GC Top 30 Italia – II Edizione
Lo Studio Mainardis a fianco di KGAL nel settore idroelettrico in Italia
Studio Legale Miceli e la sfida degli Utp
M&a cruciale per la crescita delle pmi

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.