Filiberto Brozzetti entra in Baker McKenzie Italia

Baker McKenzie Italia ha annunciato la nomina di Filiberto Brozzetti in qualità di of counsel nel dipartimento Intellectual Property, Technology e Data protection.

Baker McKenzie Italia ha annunciato la nomina di Filiberto Brozzetti in qualità di of counsel nel dipartimento Intellectual Property, Technology e Data protection.

In qualità di consigliere giuridico di due diversi Componenti del Collegio dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, per sette anni e due successivi mandati, Filiberto ha sviluppato un’esperienza unica, occupandosi oltre che del supporto tecnico-giuridico alle attività del Collegio su specifiche implementazioni della normativa nazionale ed europea in materia di protezione dei dati, anche di relazioni internazionali, istituzionali e accademiche al massimo livello.

Filiberto è uno dei massimi esperti di nuova generazione in materia di protezione dei dati e diritto delle nuove tecnologie, con focus specifico sull’Artificial Intelligence. Questo gli è valso l’incarico di Assistant Professor di AI, Law & Ethics presso l’Università LUISS Guido Carli di Roma, dove è coordinatore dell’area didattica di diritto e tecnologia del Dipartimento di Giurisprudenza ed insegna “Legal Theory”, “Data Protection Law” e “Law & Ethics of Innovation”.

Inoltre, come consulente dell’Ufficio delle Nazioni Unite per l’antiterrorismo (UNOCT – United Nations Office of Counter-Terrorism) contribuisce ad elaborare nuovi indirizzi normativi sulla protezione dei dati per facilitare la cooperazione internazionale per la lotta al terrorismo.

Francesca Gaudino, partner responsabile del dipartimento Intellectual Property, Technology e Data protection, ha commentato:

Siamo entusiasti che Filiberto si sia unito al nostro dipartimento. L’arrivo di un giurista del suo calibro, con una prospettiva maturata presso l’Autorità ci consentirà di integrare la nostra visione e offrire ai clienti una consulenza ancora più strategica su questioni complesse legate al trattamento dei dati ed all’applicazione di disruptive technologies.

Oggi, Baker McKenzie, nelle sue due sedi di Milano e Roma, annovera più di 120 avvocati e dottori commercialisti, di cui 22 partner, 4 of counsel, 19 counsel e 80 associate.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

Speciale legge di bilancio 2024

Speciale Decreto whistleblowing

Approfondimento – Diritto Penale Tributario

Speciale Malasanità 2024

I più recenti

Vittoria di Centri Dentali Zanardi ai Le Fonti Awards

Le fonti awards 27 giugno 2024

Le Fonti Awards: appuntamento al 27 giugno a Palazzo Mezzanotte

Gianni Ricciuti

Bimbo annegato a Bosco Mesola (FE), assolta la madre assistita dall’avv. Gianni Ricciuti

autostrada

Sandro Bartolomucci è il nuovo Presidente dell’Organismo di Vigilanza di Autostrade Meridionali 

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.