Barometro legale

La crisi “medievale” dell’avvocatura

C’è un dato, all’interno della relazione del presidente dell’Ordine degli avvocati di Milano, Vinicio Nardo, per l’inaugurazione dell’anno giudiziario 2022, che fa particolarmente riflettere, anche se è passato perlopiù in sordina.

Ordini professionali, riformarli o abolirli?

Sono due le notizie che emergono dall’ultima rilevazione Istat di luglio: scongiurata (per ora) l’ondata di licenziamenti e il calo di occupati che riguarda praticamente solo i lavoratori autonomi, 62 mila in meno in un anno.

Avvocati, scatta l’ora delle riforme. Senza Cnf

La “saga” dei vertici del Consiglio nazionale forense va avanti.

Iscriviti alla newsletter