Extraprofitti nelle rinnovabili: lo Studio Mainardis ottiene dal TAR Milano l’annullamento della delibera ARERA

Con dispositivo n. 2675/2022, depositato il 1° dicembre, il TAR Milano ha annullato la Delibera ARERA e gli atti del GSE, attuativi della previsione di legge che imponeva ad alcune categorie di produttori da fonti rinnovabili un prelievo forzoso sulla totalità dei ricavi conseguiti al di sopra di un tetto fissato dallo Stato. Il TAR lombardo, rispetto al migliaio di ricorsi depositati, ha selezionato quattro cause “pilota” di cui una patrocinata dall’avv. Cesare Mainardis, unitamente ai Prof. Aldo Travi e Mario Nussi e, dopo la discussione in pubblica udienza avvenuta il 23 novembre, ha accolto il ricorso proposto – che denunciava svariati profili di contrasto con il diritto dell’Unione Europea, nonché di illegittimità costituzionale. La motivazione verrà depositata nelle prossime settimane.
Lo Studio Mainardis assiste, in questo contenzioso, gli iscritti a due Associazioni di categoria del settore idroelettrico, le società cooperative storiche alpine di distribuzione dell’energia nonché decine di produttori, piccoli e medi, interessati dal prelievo.

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – novembre dicembre 2022
Speciale Bancario e Assicurativo 2022
Speciale Internazionalizzazione 2022
TOP 50 Libro d’Oro 2022 2023
Speciale Eccellenze Regionali
Rimani aggiornato
I più recenti
Le Fonti TOP 50 Libro d’Oro 2022 2023
Crisi inflazionistica e impatto sulle imprese
CENTRALITÀ al credit manager
Banche verso la sfida tecnologica a lungo termine

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.