Bofrost sottoscrive un accordo di Patent Box

LED Taxand ha assistito bofrost nel quadro dell’operazione

Il gruppo bofrost Italia è il leader  italiano nella vendita diretta di alimenti surgelati al domicilio del consumatore. L’azienda ha finalizzato la sottoscrizione con l’Agenzia delle Entrate dell’accordo preventivo avente a oggetto la definizione in contraddittorio dei metodi e dei criteri di determinazione del reddito agevolabile ai fini della normativa Patent box.

La società, che ha sede a San Vito al Tagliamento (PN) ed un fatturato consolidato di circa €230 milioni, è stata assistita da LED Taxand, con un team guidato dal partner Stefano Bognandi e coadiuvato da Francesco Cardone e Alessandra Pellegrini.

L’attività dello studio ha riguardato tutte le fasi della procedura, a partire dalla presentazione dell’istanza di ruling per l’accesso al regime di Patent Box e alla successiva memoria integrativa, comprensiva dello studio economico, fino al contraddittorio con l’Agenzia delle Entrate, propedeutico alla conclusione dell’accordo

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – settembre ottobre 2022
Speciale Crisi di impresa n.76-77
Speciale Commercialisti
Libro d’Oro
Speciale Malasanità – N°67
Rimani aggiornato
I più recenti
AM Advisor eccellenza nella Consulenza Gestionale Strategica
Studio Previti rafforza la comunicazione e marketing con Giuseppe Antonelli
Doppia vittoria di Stefanelli&Stefanelli al CdS
Avocom Law Firm con ITP Group per il finanziamento nella fornitura di gas etano

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.