Tutti gli studi nel closing della cessione delle Acciaierie di Piombino a Jindal

Si è perfezionata oggi il closing dell’operazione di acquisizione delle Acciaierie di Piombino (Aferpi, Piombino Logistics e GSI Lucchini) dal gruppo algerino Cevital da parte di JSW Steel.

Il team di Legance che ha assistito JSW Steel è stato guidato dai partners Bruno Bartocci e Giovanni Nardulli con la collaborazione del counsel Achille Caliò Marincola e dalla managing associate Paola Ferroni.

L’avvocato Alberto Bianchi con gli avvocati Cristina Ferrari e Giovanni Pravisani e lo studio Tombari D’Angelo, con i professori Umberto Tombari e Francesco D’Angelo e agli avvocati Cristina Brancato e Enrico Mugnai hanno assistito JSW in relazione all’accordo di programma da stipularsi con le autorità competenti e nei rapporti con Lucchini Spa in amministrazione straordinaria.

Il gruppo Cevital è stato assistito dallo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners con un team composto dal partner Eugenio Grippo, coadiuvato dal counsel Raffaele Tronci per i profili di M&A. Gli aspetti legati ai contenziosi in essere tra Cevital e l’amministrazione straordinaria di Lucchini sono stati seguiti dal partner Antonio Auricchio, coadiuvato dall’associate Alessandro De Ferrariis. Gli aspetti ambientali sono stati curati dal partner Elisabetta Gardini.

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – settembre ottobre 2022
Speciale Crisi di impresa n.76-77
Speciale Commercialisti
Libro d’Oro
Speciale Malasanità – N°67
Rimani aggiornato
I più recenti
Extraprofitti nelle rinnovabili: lo Studio Mainardis ottiene dal TAR Milano l’annullamento della delibera ARERA
AM Advisor eccellenza nella Consulenza Gestionale Strategica
Studio Previti rafforza la comunicazione e marketing con Giuseppe Antonelli
Doppia vittoria di Stefanelli&Stefanelli al CdS

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.