Tutti gli studi nel closing della cessione delle Acciaierie di Piombino a Jindal

Si è perfezionata oggi il closing dell’operazione di acquisizione delle Acciaierie di Piombino (Aferpi, Piombino Logistics e GSI Lucchini) dal gruppo algerino Cevital da parte di JSW Steel.

Il team di Legance che ha assistito JSW Steel è stato guidato dai partners Bruno Bartocci e Giovanni Nardulli con la collaborazione del counsel Achille Caliò Marincola e dalla managing associate Paola Ferroni.

L’avvocato Alberto Bianchi con gli avvocati Cristina Ferrari e Giovanni Pravisani e lo studio Tombari D’Angelo, con i professori Umberto Tombari e Francesco D’Angelo e agli avvocati Cristina Brancato e Enrico Mugnai hanno assistito JSW in relazione all’accordo di programma da stipularsi con le autorità competenti e nei rapporti con Lucchini Spa in amministrazione straordinaria.

Il gruppo Cevital è stato assistito dallo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners con un team composto dal partner Eugenio Grippo, coadiuvato dal counsel Raffaele Tronci per i profili di M&A. Gli aspetti legati ai contenziosi in essere tra Cevital e l’amministrazione straordinaria di Lucchini sono stati seguiti dal partner Antonio Auricchio, coadiuvato dall’associate Alessandro De Ferrariis. Gli aspetti ambientali sono stati curati dal partner Elisabetta Gardini.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Nuova legge in Germania: proibiti i pro-life vicino a cliniche e consultori

Esame cassazionisti 2024: quando si terranno e dove

Decreto salva casa 2024: novità sulla sanatoria delle difformità parziali e variazioni essenziali

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.