Gianrico Giannesi

Chiomenti cresce nel finance con Giannesi

Nel biennio 2020-2021, Chiomenti prevede un’importante crescita del dipartimento di finanza e regulated entities con l’obiettivo di consolidare la propria leadership nell’assistenza nel settore della finanza e alle istituzioni finanziarie.

In questo senso si colloca l’ingresso di Gianrico Giannesi e del suo team di sette professionisti, provenienti da Orrick, che entreranno da oggi, 27 gennaio, nella sede di Roma di Chiomenti, portando a 70 il numero di professionisti del dipartimento.

L’ingresso di Giannesi e del suo team si inserisce in un’ampia strategia di crescita del dipartimento, già cominciata nel 2019 con l’ingresso di Riccardo Rossi come Counsel, attivo nel settore del lending.

Orrick in una cartolarizzazione di NPLs per 1,3 miliardi

Orrick ha assistito Iccrea Banca e JP Morgan Securities, in qualità di co-arrangers e placement agents, nell’operazione di cartolarizzazione di portafogli di non-performing loans dal valore nominale di circa 1,3 miliardi di euro appartenenti a 68 banche del gruppo, di cui Iccrea Banca è la capogruppo.

ILS ha seguito gli aspetti legali dell’operazione di interesse per le banche cedenti, con un team composto da Norman Pepe, Fabrizio Occhipinti e Ludovico Vignocchi.
Il veicolo di cartolarizzazione, BCC NPLS 2019, ha emesso tre classi di titoli di cui i titoli senior e i titoli mezzanine hanno ottenuto un rating da parte delle tre agenzie coinvolte nell’operazione e rispettivamente per i titoli senior un giudizio Baa2(sf) da parte di Moody’s, BBB(sf) da parte di DBRS and BBB+(sf) da parte di Scope, mentre per i titoli mezzanine il rating B3(sf) da parte di Moody’s, CCC(sf) da parte di DBRS e B-(sf) da parte di Scope. I titoli senior hanno le caratteristiche per beneficiare della GACS e sono stati sottoscritti dalle banche cedenti.
Il team Orrick che ha assistito i co- arrangers è composto dai Partner Patrizio Messina e Gianrico Giannesi, dalla Senior Associate Ludovica Cipolla e dai Junior Associates Simone Fioretti e Leandro Leone, coadiuvati dalla Partner Madeleine Horrocks e dall’associate Franco Lambiase per gli aspetti di diritto inglese.

 

[usr 5]

Orrick e GOP nella cartolarizzazione di crediti commerciali performing di Iccrea

Orrick ha assistito Iccrea Banca e Societe Generale, in qualità di co-arrangers, in un’operazione di cartolarizzazione di crediti commerciali performing denominata Credico Finance 18.

In particolare, si tratta di una cessione di crediti commerciali performing, concessi alle Pmi clienti delle Banche partecipanti, che ha permesso al Gruppo Iccrea di beneficiare dei fondi messi a disposizione dalla Banca Europea per gli Investimenti.
Nel merito della strutturazione dell’operazione, i crediti commerciali performing sono stati ceduti ad un veicolo di cartolarizzazione che, contestualmente, ha provveduto ad emettere due classi di titoli Senior (A1 e A2) e titoli Junior. I titoli Senior sono dotati di rating Aa3 per l’Agenzia Moody’s, AAA per DBRS e AAA per Scope Ratings e quotati presso il mercato regolamentato Euronext di Dublino, mentre i titoli Junior, per un importo complessivo pari a 229,43 milioni, sono privi di rating e non sono stati quotati. La Classe A1 dei titoli Senior, per un importo pari ad 90 milioni di euro, è stata collocata sul mercato, mentre la Classe A2, per un importo pari a 200 milioni di euro, è stata sottoscritta dalla Banca Europea degli Investimenti. I titoli Junior sono stati sottoscritti da ciascuna banca originator in proporzione al portafoglio ceduto.
Il team Orrick che ha assistito Iccrea era composto dai partner Patrizio Messina, Gianrico Giannesi e Alessandro Accrocca e dagli associate Franco Lambiase, Serena Mussoni, Cosimo Spagnolo e Dario Cidoni.
Lo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners ha assistito la Banca Europea per gli Investimenti nella negoziazione della documentazione della cartolarizzazione e nella redazione dell’accordo relativo alle modalità di impiego della liquidità messa a disposizione dall’istituzione europea con un team composto dal partner Giuseppe De Simone, dal counsel Domenico Gentile, dal senior associate Chiara Surace e Angelica Maggioni.

 

[usr 4]

Iscriviti alla newsletter