diritto civile

Il rapporto tra diritto e intelligenza artificiale

Argomenti di una nuova puntata di Doppio Binario su Le Fonti TV, sono stati: intelligenza artificiale, implicazioni nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale sotto il profilo giuridico e anche sotto il profilo penale. Se ne è parlato con l’avvocato Chiara Padovani, Founder dello Studio Legale Padovani, con l’avvocato Claudio Perrella, Socio Anra e Partner di R&P Legal e l’avvocato Massimiliano Nicotra, Socio di Qubit Law Firm

La Commara & Partners, Stefania Lupini nuova partner

La Commara & Partners annuncia l’ingresso nell’ufficio di Roma dell’avv. Stefania Lupini, come nuova socia, dove sarà responsabile del settore civilistico e della crisi d’impresa.

Lo Studio Belvedere Inzaghi & Partners – BIP annuncia l’ingresso di nuovi professionisti

Lo Studio Belvedere Inzaghi & Partners – BIP annuncia l’ingresso nel proprio team di nuovi professionisti nei dipartimenti di diritto amministrativo e di diritto civile. In particolare entrano in qualità di Senior Lawyers gli avvocati Vittoria Titomanlio e Tommaso Fiorentino.

Vittoria Titomanlio svolge la propria attività nell’area del diritto amministrativo, fornendo assistenza, sia giudiziale che stragiudiziale, ad imprese e pubbliche amministrazioni nel settore della contrattualistica pubblica, delle infrastrutture strategiche, del diritto ambientale, dell’urbanistica, dei beni culturali, delle espropriazioni per P .U., del commercio. Prima di entrare in BIP ha collaborato con diversi studi legali tra cui lo Studio Ennio Magrì & Partners. Ha maturato una notevole esperienza nell’ambito del diritto urbanistico, della pianificazione territoriale – sia a livello di pianificazione generale sia a livello di pianificazione attuativa- , della programmazione negoziata, delle operazioni di vendita e valorizzazione di patrimoni immobiliari e nell’ambito delle espropriazioni per P.U. ha assistito il Consorzio di Bonifica Est Ticino Villoresi nell’acquisizione delle aree per la realizzazione del Progetto Expo dei lavori del Canale delle Vie d’Acqua – Nuovo Secondario Villoresi – Tratto Nord.

Tommaso Fiorentino svolge la propria attività, sia in ambito giudiziale che stragiudiziale, nel settore dell’urbanistica, dei contratti pubblici, delle infrastrutture strategiche, del diritto ambientale, del commercio, del real estate, della realizzazione di luxury hotel, dei beni culturali. Prima del suo ingresso in BIP, ha maturato la propria esperienza in diversi studi legali, collaborando con il professor Marco Sica, con lo Studio Bonelli Erede Pappalardo, con lo Studio Santamaria operante a Milano, Monza e Brianza e, da ultimo, con lo Studio Padovan.

Entrano poi in qualità di Associates nel dipartimento di diritto amministrativo gli avvocati Maurizio Malomo, proveniente dallo Studio Daniel di Milano e Mariella Mauriello, proveniente dallo Studio Legale Cerami e nel dipartimento di diritto civile gli avvocati Stefano Fallica che in precedenza lavorava presso lo Studio Grimaldi e Luigi Nassivera che proviene dallo Studio LSC di Milano.