Sza rafforza il diritto internazionale con l’ingresso di Cociancich

Lo Studio legale SZA rafforza la sua presenza in ambito Internazionale e Societario. Un percorso inaugurato negli scorsi anni che vede oggi il suo ulteriore consolidamento con l’ingresso di Roberto Cociancich, avvocato esperto in Diritto Internazionale e Societario con una storia importante di relazioni internazionali, impegno politico e associazionismo.

Roberto Cociancich, già presidente e fondatore dello studio CREA Avvocati Associati, è stato infatti Senatore della Repubblica e consulente di Palazzo Chigi per le Politiche Europee  occupandosi inoltre dei temi legati alla cooperazione internazionale e allo sviluppo sostenibile.

“La collaborazione con Roberto – afferma Marisa Meroni, Managing Partner di SZA – contribuirà a dare ulteriore forma ai nostri progetti di sviluppo e alla nostra idea di consulenza legale. Siamo accanto alle aziende e alle persone in momenti cruciali. Saper interpretare un futuro, che è già oggi, può fare la differenza.”

Lo Studio Legale SZA, con un team di circa 50 persone, dal 1991, offre consulenza legale multidisciplinare ad oltre 300 clienti che operano nei più diversi mercati nazionali e internazionali.

“Sono entusiasta per questa nuova sfida – dichiara Roberto Cociancich –  sarà per me un’ulteriore occasione per continuare il mio impegno nella costruzione di relazioni internazionali sempre con un occhio attento ai temi della sostenibilità. Penso ad un futuro in cui chi fa impresa si doti di nuovi strumenti di governance orientati al bene comune.”

Tra i primi progetti sul tavolo ci sarà il consolidamento della vocazione dello Studio Legale SZA per i temi dello Sviluppo Sostenibile e i relativi nuovi modelli di Governance.

 

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – novembre dicembre 2022
Speciale Bancario e Assicurativo 2022
Speciale Internazionalizzazione 2022
TOP 50 Libro d’Oro 2022 2023
Speciale Eccellenze Regionali
Rimani aggiornato
I più recenti
Le Fonti TOP 50 Libro d’Oro 2022 2023
Crisi inflazionistica e impatto sulle imprese
CENTRALITÀ al credit manager
Banche verso la sfida tecnologica a lungo termine

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.