Santa Maria e BonelliErede nell’acquisizione da parte di Chenavari di Creditis Servizi Finanziari

LinkedIn

Lo Studio Santa Maria e BonelliErede hanno assistito, rispettivamente, Chenavari Credit Partners LLP e Banca Carige nel perfezionamento dell’acquisizione da parte del fondo di investimento inglese di una partecipazione pari all’80,1% delle azioni della società di credito al consumo Creditis Servizi Finanziari S.p.A.

Il prezzo della partecipazione è pari ad € 80,1 milioni al lordo della quota dei dividendi 2017 incassata dalla Banca e di pertinenza dell’acquirente. In sede di closing, oltre alla cessione della quota di partecipazione sono stati sottoscritti un accordo distributivo pluriennale in esclusiva ed altri accordi ancillari. Creditis continuerà a sviluppare i propri prodotti e a promuoverli tra la sua clientela con il contributo e la collaborazione delle filiali di Banca Carige e delle altre banche del Gruppo, così vicine al territorio. Nel contesto dell’acquisizione, Chenavari ha procurato il rimborso integrale a Banca Carige dei finanziamenti intragruppo concessi dalla stessa a Creditis per un ammontare superiore a Euro 510 milioni.

Santa Maria ha assistito Chenavari con un team multi-disciplinare composto dal partner Mario Santa Maria, dai senior associates Alessandra Boffa e Elisabetta Nicolì per gli aspetti M&A e corporate e dal partner Alessio Gerhart Ruvolo, dai senior associates Caterina Napoli, Dante Campiverdi e dall’associate Gaia Massari per gli aspetti regulatory e banking & finance.

BonelliErede ha assistito Banca Carige con un team coordinato dai partner Fulvio Marvulli e Matteo Pratelli e composto dal managing associate Fabio Macrì, dal senior associate Virginia Cella e dall’associate Alessandro Umberti.

Share.

Comments are closed.