Paolo Nastasi nominato partner di Allen & Overy

Paolo Nastasi diventa partner del dipartimento Corporate M&A di Allen & Overy con effetto dal 1 maggio 2019

L’annuncio avviene nel contesto delle promozioni a livello globale dello studio che hanno visto la nomina di 34 nuovi partner in 16 diverse sedi a livello globale.

A margine dell’annuncio, Stefano Sennhauser, senior partner di Allen & Overy Italia, ha dichiarato: “Questa nomina conferma il trend di crescita dello studio in Italia. Paolo è con noi fin dall’inizio del suo percorso professionale; siamo lieti della sua nomina perché, oltre a essere un riconoscimento tangibile delle sue competenze, ben rappresenta il nostro impegno a valorizzare e investire sui migliori talenti all’interno dello studio”.

Paolo Nastasi, già counsel del dipartimento Corporate M&A presso la sede di Milano dello studio, è entrato in Allen & Overy nel 2007 subito dopo essersi laureato all’Università Carlo Cattaneo. Paolo da oltre dodici anni presta assistenza in operazioni di M&A, incluse cessioni e acquisizioni di aziende e di partecipazioni, fusioni, scissioni e joint ventures in diversi settori tra i quali il settore finanziario (in particolare NPL – M&A related deals), private equity, real estate, energetico, delle infrastrutture e dei trasporti, e dei beni di consumo.

Fin dal suo ingresso Paolo ha dimostrato capacità di gestione di operazioni complesse e un talento fuori dal comune nella relazione con i clienti, contribuendo in modo rilevante alla crescita del dipartimento Corporate M&A in Italia: con la sua nomina a partner siamo fiduciosi di raggiungere traguardi sempre più ambiziosi” hanno commentato Giovanni Gazzaniga e Paolo Ghiglione, partner del dipartimento Corporate M&A in Italia.

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Nuova legge in Germania: proibiti i pro-life vicino a cliniche e consultori

Esame cassazionisti 2024: quando si terranno e dove

Decreto salva casa 2024: novità sulla sanatoria delle difformità parziali e variazioni essenziali

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.