La Forgiatura ottiene un finanziamento di 60 milioni da Credit Suisse

Lo Studio Legale Tributario Di Tanno e Associati ha assistito la Forgiatura, Credit Suisse è stata affiancata da Gitti & Partners. Con il finanziamento RealStep proseguirà lo sviluppo del progetto di riqualificazione immobiliare.

Il complesso immobiliare La Forgiatura – un campus integrato di oltre 25.000 mq di rigenerazione urbana ad elevata efficienza energetica in Zona Certosa (Via Varesina), Nord-Ovest di Milano – ha ottenuto da Credit Suisse un finanziamento di complessivi 60 milioni di euro. La nuova erogazione verrà utilizzata a supporto dello sviluppo del complesso immobiliare, nonché per una migliore e più efficiente gestione finanziaria.

L’ex complesso industriale – una delle più antiche forge milanesi – è stato riprogettato e rigenerato da RealStep – società di investimento immobiliare – che ha coadiuvato un gruppo di professionisti guidato dell’architetto Giuseppe Tortato L’originale impianto produceva componenti speciali in acciaio, realizzati con tecnologia propria.

Pezzi unici, esportati in tutto il mondo, che sono ancora oggi il cuore di complessi macchinari come sommergibili, centrali elettriche, transatlantici, arrivando anche a fornire pezzi di centrali nucleari. Il progetto di rigenerazione ha visto, in primis, il recupero di circa 15.000 mq di archeologia industriale, ai quali si sono aggiunti altri 10.000 mq di nuove costruzioni. Successivamente, il campus ha annesso un’area di 3.000 mq sulla quale sorgerà un nuovo edificio su palafitte di circa 4.000 mq attualmente in costruzione. Lo sviluppo complessivo include spazi comuni e aree a verde per circa 10.000 mq, oltre ad un parcheggio sotterraneo con più di 430 posti auto.

La Forgiatura è un centro multifunzionale con una forte impronta internazionale. Innovazione tecnologica, ottimizzazione dei consumi (tra i più efficienti a Milano), grande flessibilità e ampi spazi verdi caratterizzano il progetto. L’intera area è stata progettata per ospitare le più moderne ed esigenti aziende del panorama mondiale medicale, della moda e dell’ICT. Nove edifici contemporanei sono stati pensati sia per reparti produttivi e uffici, che per showroom con facciate di architettura industriale inframezzate da colline artificiali. Una vera e propria oasi urbana carbon free, dove ogni giorno circa 1.100 persone godono di una giornata lavorativa stimolante e di
qualità. Una storia di eccellenza che continua.

Di Tanno e Associati – Studio Legale Tributario, con un team composto da Marco Carbonara e da Domenico Patruno, nonché Three Stars capital partners con Mauro Savoia (quale advisor finanziario), hanno assistito La Forgiatura nell’operazione, mentre il team UH di Milano di Credit Suisse è stato affiancato dallo Studio Legale Gitti and Partners, che ha seguito la banca in relazione a tutti gli aspetti legali dell’operazione, con un team guidato da Daniele L. Cusumano, quanto ai profili di banking and finance, e con un team guidato da Carlo Bruno, quanto ai profili di real estate.

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – luglio agosto 2022
Speciale Compliance 231
Speciale Commercialisti
Libro d’Oro
Speciale Malasanità – N°67
Rimani aggiornato
I più recenti
Silvana Sciarra è la nuova Presidente della Corte Costituzionale
Online il nuovo sito di Le Fonti Legal!
Speciale Internazionalizzazione: opportunità per le imprese e ruolo chiave del consulente
Salario minimo, il pezzo di un puzzle più complesso

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.