Gitti e Chiomenti per Integrae SIM

Gitti and Partners con i soci Vincenzo Giannantonio e Giacomo Pansolli, insieme a Giulia Fossati Zunino, Flavio Monfrini, Marco Bertucci, Gloria Manunza e Francesco Mirizzi, per gli aspetti corporate, Eugenio Maria Mastropaolo e Pietro Massimo Marangio per gli aspetti regulatory, Gianluigi Strambi e Luciano Chirico per gli aspetti fiscali e Mariano Delle Cave per gli aspetti labour ha assistito Arkios Italy, Banca Valsabbina e Simone Sinai nell’operazione di acquisizione di Integrae SIM.

 

I soci di maggioranza di Integrae SIM sono stati assistiti dallo Studio Chiomenti, con il socio Manfredi Vianini Tolomei, insieme a Giulio Pinetti e Flavia Pagnanelli.

L’operazione di acquisizione di Integrae SIM, società di intermediazione mobiliare che attualmente guida la classifica dei NomAd e Global Coordinator per numero di quotazioni sul mercato AIM, ha come scopo di creare la prima Investment Bank focalizzata sul segmento Mid-market, capace di offrire alla media e piccola impresa italiana una piattaforma completa di servizi in ambito finanza straordinaria, sia M&A che Equity Capital Market e Debt Capital Market.

L’operazione, che vede coinvolti Arkios Italy, primaria Investment Bank indipendente leader in Italia nel segmento Mid-market M&A, e Banca Valsabbina, banca da sempre innovativa nei servizi alle PMI, è ancora soggetta all’autorizzazione delle competenti autorità.