Gianni & Origoni rafforza la practice di Diritto dei Mercati Finanziari

Si unisce allo studio Gianni & Origoni Claudia Colomba, esperta in materia di diritto regolamentare finanziario.

Lo studio legale internazionale Gianni & Origoni annuncia l’ingresso di Claudia Colomba, professionista esperta in materia di diritto regolamentare finanziario, che si unisce in qualità di Counsel al dipartimento Mercati Finanziari.

Claudia proviene dal team Financial institutions dello studio internazionale Hogan Lovells, presso il quale ha maturato una solida esperienza di oltre 15 anni, assistendo istituzioni finanziarie internazionali con riferimento ai profili regolamentari connessi alla prestazione in Italia di servizi di investimento, bancari, assicurativi e di pagamento, nonché in materia di gestione collettiva del risparmio. Nel corso della sua attività, ha curato gli aspetti regolamentari di operazioni straordinarie ed ha fornito assistenza a banche, imprese di investimento, intermediari finanziari, imprese di assicurazione e asset manager, sotto il profilo organizzativo e in termini di regole di condotta. Ha, inoltre, assistito primari operatori del mercato in materia di attività di finanziamento, credito al consumo ed antiriciclaggio. Completa il suo profilo l’esperienza in ambito Fintech (ad esempio in materia di cryptoasset, DLT, invoice trading, crowdfunding) ed ESG.

Paolo Bordi ed Emanuele Grippo, Soci co-responsabili del dipartimento Mercati Finanziari di Gianni & Origoni, hanno commentato: “Siamo molto lieti dell’ingresso di Claudia, che si inserisce in un’ottica di rafforzamento delle linee di assistenza strategiche del dipartimento e di ampliamento dei servizi offerti ai clienti, anche a livello internazionale.”

Leggi anche...

Le Fonti TOP 50 2023-2024

I più recenti

Sentenza della Cassazione n. 21006/2024: se il vicino di casa ti mette ansia è stalking

ls lexjus sinacta

Taglio compensi avvocato del 70%: ecco cosa dice la sentenza della Corte di Cassazione

Legittimo Impedimento: la commissione giustizia approva il DDL

Niente cancellazione dall’albo per gli avvocati inadempienti alla formazione: il decreto attuativo è ancora mancante

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.