Elexia e Costanzo & Associati per il concordato preventivo di Castoldi

Il Tribunale di Monza omologa il concordato preventivo di Castoldi S.r.l., socia di Euronics Italia e società tra i leader nel settore degli elettrodomestici, il cui piano, redatto con l’assistenza tecnica dell’advisor legale Elexia, avvocati & commercialisti, prevede il soddisfacimento dei creditori nell’arco temporale di cinque anni.

Castoldi S.r.l. è stata assistita, sin dalla fase di accesso alla procedura in bianco a dicembre 2017, dal team di professionisti composto dall’Avv. Daniele Portinaro e dall’Avv. Elisa Castagnoli di Elexia, avvocati & commercialisti, e dagli advisor finanziari Dott. Francesco Carnevali e Dott. Marco Girelli, partner di Costanzo & Associati.
L’avv. Portinaro e l’avv. Castagnoli evidenziano di aver “ottenuto un grande risultato, in quanto si è riusciti – per il tramite della continuità – a salvaguardare il valore aziendale preservando i posti di lavoro di tutti i 140 dipendenti, offrendo ai creditori il miglior trattamento possibile anche grazie all’intervento dell’assuntore Nova S.p.a. ed al relativo apporto di finanza esterna”, il tutto in perfetta sintonia con la logica e il contenuto del nuovo Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza.
Sempre gli avv.ti Portinaro e Castagnoli precisano, inoltre, che “il Tribunale di Monza ha consolidato il principio già sancito dal Tribunale di Milano, nella persona del Presidente dott.ssa Alida Paluchowski, secondo cui nel concordato preventivo con assuntore non trova applicazione il disposto di cui all’art. 163 bis L.F. in tema di procedure competitive”.

Scroll to top