DLA Piper e Ughi e Nunziante nel deal Synkronos

Lo studio legale Ughi e Nunziante ha assistito Munich Re nell’intervento di cessione di Syncronos Italia a DUAL Italia.

Ughi e Nunziante ha assistito Munich Re, leader mondiale nel campo delle assicurazioni e della riassicurazione, nell’operazione di cessione di Syncronos Italia a DUAL Italia (underwriting agency specializzata nella sottoscrizione di rischi professionali parte del gruppo Hyperion) la quale è stata assistita da DLA Piper.
Nata nel 2009 da una joint venture tra Reale Mutua e Munich Re, e controllata da quest’ultima, Synkronos Italia è specializzata nei rischi engineering, fine arts e benefit.
[auth href=”https://www.lefonti.legal/registrazione/” text=”Per leggere l’intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso o esegui il login per continuare.”]DLA Piper ha assistito l’acquirente con un team multidisciplinare coordinato dai partners Matteo Almini e David Marino, coadiuvati dai lawyers Daniele Sotgiu e Benedetta Girardi per gli aspetti corporate e contrattuali e dai trainees Vittorio Riva e Giorgia Grande. Il lead lawyer Mauro Carrettae la trainee Ilaria Stronati hanno curato gli aspetti regolamentari dell’operazione, mentre il lead lawyer Federico Strada e la trainee Giulia Propersi hanno curato gli aspetti giuslavoristici.
Munich Re è stata assistita da Ughi e Nunziante Studio Legale con il partner Filippo Mazza e gli associates Dino Serafini e Chiara Puma, dagli associates Floriana Galatola  e Riccardo Maraga e per gli aspetti privacy/GDPR dal partner Agostino Clemente e dagli associates Fabio Vignola e Mariantonietta Russo.

[/auth]

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – luglio agosto 2022
Speciale Compliance 231
Speciale Commercialisti
Libro d’Oro
Speciale Malasanità – N°67
Rimani aggiornato
I più recenti
Le Fonti GC Top 30 Italia – II Edizione
Lo Studio Mainardis a fianco di KGAL nel settore idroelettrico in Italia
Studio Legale Miceli e la sfida degli Utp
M&a cruciale per la crescita delle pmi

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.