Vamp Tech acquisisce Unicolour Polymer Technology

FDL Studio Legale e Tributario ha assistito l’azienda di Busnago nell’operazione.

Vamp Tech ha completato l’acquisizione, attraverso la consociata Vamptech Malaysia con sede a Penang, di una partecipazione di minoranza nella società UPT (Unicolour Polymer Technology), con la quale collabora da oltre un anno nella produzione di compound termoplastici ritardati alla fiamma e ad elevate prestazioni destinati al mercato del Far East.
[auth href=”https://www.lefonti.legal/registrazione/” text=”Per leggere l’intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso o esegui il login per continuare.”]L’accordo prevede che l’azienda italiana possa incrementare a breve, fino al 100%, la propria quota di partecipazione nella società malese, che occupa 70 addetti e ha un giro d’affari superiore a 10 milioni di euro.
Fondata nel 1988, Vamp Tech è un’azienda specializza nella produzione di prodotti a basi polimeriche compound ad elevata tecnologia.
FDL Studio Legale e Tributario ha assistito Vamp Tech S.p.A. con un team composto da Maria Adele de Luca e Giuseppe Cattani.
Lo studio Lee & Tengku Azrina, con l’Avv. Azrina Tengku, ha curato gli aspetti di diritto malese dell’operazione.

[/auth]

Leggi anche...
Le Fonti - Legal TV
Directory Giuridica
Le Fonti Legal – settembre ottobre 2022
Speciale Crisi di impresa n.76-77
Speciale Commercialisti
Libro d’Oro
Speciale Malasanità – N°67
Rimani aggiornato
I più recenti
Extraprofitti nelle rinnovabili: lo Studio Mainardis ottiene dal TAR Milano l’annullamento della delibera ARERA
AM Advisor eccellenza nella Consulenza Gestionale Strategica
Studio Previti rafforza la comunicazione e marketing con Giuseppe Antonelli
Doppia vittoria di Stefanelli&Stefanelli al CdS

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito legale.