Withers

Withers e Holzmiller & Partners nell’acquisizione di iStarter da parte di ClubDealOnline

Lo Studio Legale Withers e lo Studio Holzmiller & Partners hanno assistito iStarter S.p.A. e ClubDeal S.r.l. nell’ambito dell’acquisizione da parte di ClubDealOnline di iStarter

Withers, entrano Capello e Bozza per il diritto sportivo

Pierfilippo Capello e Andrea Bozza entrano in Withers, andando a rinforzare il team guidato da Luca Ferrari, Global head of sport.

Withers e Sgaravato nella cessione di quattro immobili commerciali da parte di Namira

Gli studi legali Withers e Sgaravato hanno agito nell’ambito della cessione da parte di Namira SGR di un cluster di quattro immobili commerciali del proprio portafoglio, condotti in locazione da OVS.

Withers nomina cinque nuovi senior associate

Lo Studio Legale Withers annuncia la nomina di cinque nuovi Senior Associate, confermando il trend di rafforzamento delle sedi italiane della firm (Milano e Padova) in termini di crescita interna: Mattia Biasi, Paolo Macchi e Francesca Nobili, del team Corporate; Marta Beggiao e Roberto Bonomi, del team Private Clients & Tax.

La nomina rappresenta uno dei primi passi intrapresi dallo Studio nell’ottica dell’implementazione di un nuovo “Future Leaders Programme“, votato dai soci delle sedi Withers di tutto il mondo. Il programma si propone di consolidare e promuovere percorsi di carriera e l’accompagnamento verso la partnership dei propri professionisti. Un approccio particolarmente innovativo, come ha sottolineato Roberta Crivellaro, Managing Partner della practice italiana della firm: “Il programma dimostra, ancora una volta, come l’attenzione ai talenti sia prioritaria all’interno del nostro studio legale.”

All’interno del team Corporate, Mattia Biasi fornisce consulenza in materia di diritto societario e real estate; Paolo Macchi è specializzato in diritti TV, media e sponsorizzazioni in ambito sportivo; Francesca Nobili si occupa di M&A ed attività di corporate finance. Nel team Private Clients & Tax, Marta Beggiao assiste gli HNWI nella loro pianificazione fiscale internazionale e di immigration, mentre Roberto Bonomi si occupa di tematiche di fiscalità, sia domestica sia internazionale, delle persone fisiche e dei trust.

Si rafforza il settore Sport di Withers

Nuovo ingresso nel team corporate di Withers focalizzato sul settore Sport. Paolo Macchi è entrato a far parte del team nella sede milanese dello studio, in qualità di Senior Associate.

Il professionista ha maturato la propria esperienza in vari studi legali tra New York e Milano, dove si è specializzato in diritti TV, media e sponsorizzazioni in ambito sportivo. Paolo Macchi ha ottenuto due LL.M. negli Stati Uniti (in sistemi giuridici statunitensi e in diritto della proprietà intellettuale), oltre all’abilitazione come avvocato presso gli stati di New York e California.

Il professionista possiede una consolidata esperienza nell’assistenza ad importanti agenzie di marketing sportivo nell’ambito di licenze di diritti di proprietà intellettuale in relazione a eventi sportivi e competizioni di esports.

Paolo Macchi lavora al fianco di Luca Ferrari, partner nel team corporate a Milano e responsabile globale del settore sport. Presta consulenza a favore di atleti, procuratori, allenatori, club, leghe e primarie aziende operanti nell’industria dello sport su svariate tematiche attinenti alla contrattualistica e alla normativa sportiva. Offre anche consulenza a clienti nazionali e stranieri in merito a contratti commerciali internazionali.

“Con Paolo Macchi la sports practice internazionale di Withers acquisisce competenza ed esperienza nell’ambito dei diritti media, della produzione di eventi e degli esports. Si tratta per noi di un innesto strategico che rafforza la nostra capacità di consulenza nel settore sportivo a livello globale” afferma Luca Ferrari.    

Withers annuncia l’ingresso di Jacopo Liguori

Withers Studio Legale prosegue nella strategia di sviluppo in Italia con l’ingresso di Jacopo Liguori nel ruolo di special counsel e responsabile della practice IP/IT e privacy.

Jacopo Liguori ha maturato una consolidata esperienza in materia di proprietà intellettuale, protezione dei dati personali e information technology presso primari studi internazionali, tra cui BonelliErede e Clifford Chance, dove ha seguito importanti realtà nel settore lusso e ha contribuito a creare la funzione interna di brand protection di una nota multinazionale.

In ottica di continuo sviluppo della propria offerta di servizi in questi settori, Withers contestualmente annuncia a Londra l’ingresso degli oltre 40 professionisti di JAG Shaw Baker, law firm specializzata nel settore tech con uffici nel Regno Unito. JAG Shaw Baker è una boutique legale, che ha sviluppato competenze distintive in ambito tecnologico, in particolare nei settori life sciences, clean tech e delle tecnologie digitali.

 “Con l’ingresso di Jacopo Liguori – ha dichiarato Roberta Crivellaro, Managing Partner di Withers in Italia – prosegue la strategia generale di crescita sul mercato italiano e in particolare della practice IP/IT e privacy, dove lo Studio nel corso di questi anni ha sviluppato un solido know how grazie a un significativo track record di clienti assistiti in primari progetti. Tale posizionamento si rafforza a livello internazionale con l’ingresso del team di JAG Shaw Baker, che ci permetterà di assistere globalmente imprenditori, investitori e società attive nel settore tecnologico in merito a tutte le loro esigenze”.

“Sono molto soddisfatto – ha dichiarato Jacopo Liguori – di entrare a far parte di un team affermato a livello internazionale e poter portare avanti un progetto ambizioso in un settore fortemente in crescita. La proprietà intellettuale, la protezione dei dati e il diritto delle nuove tecnologie sono materie sempre più strettamente connesse e costituiscono una sfida importante per le imprese che vogliano mantenere alto il loro livello di competitività nell’era digitale”.

Withers continua a crescere in Italia e nomina tre nuovi partner

Withers Studio Legale nomina tre nuovi partner, Stefano Cignozzi, Matilde Rota e Sharon Whitehouse facendo salire a 8 il numero di partner in Italia su un totale di 50 professionisti operativi negli uffici italiani.

Stefano Cignozzi, dal 2013 presso l’ufficio milanese di Withers nel team corporate, si occupa principalmente di fusioni, acquisizioni e operazioni straordinarie in ambito domestico ed internazionale, assistendo gruppi familiari, medie imprese e multinazionali. Stefano coordina le attività del US Italian Desk prestando assistenza a clienti italiani e statunitensi di concerto con gli uffici US dello Studio.

Matilde Rota, dal 2011 in Withers presso l’ufficio milanese nel team dispute resolution, è specializzata in diritto e contenzioso sportivo, contenzioso societario e commerciale. Nel corso della sua carriera ha maturato una consolidata esperienza nell’ambito della tutela dei diritti di immagine per celebrities e nelle procedure di ADR.

Sharon Whitehouse, dal 2011 nel team corporate inglese presso l’ufficio Withers di Milano, è esperta di diritto inglese e presta consulenza sia ad aziende italiane ed internazionali sia ad investitori privati in relazione ad operazioni straordinarie, come acquisizioni, investimenti, cessioni, fusioni e joint venture.

Queste promozioni si inseriscono nella nomina, a livello internazionale, di 14 nuovi partner in diverse aree di competenza e sedi di Withers nel mondo. A Londra è stata inoltre nominata partner un’altra italiana, Alessia Paoletto, esperta di successioni e pianificazioni internazionali

“Con queste nomine – ha dichiarato Roberta Crivellaro, Managing Partner di Withers– si conferma il successo della practice italiana di Withers e l’intenzione dello Studio di voler sfruttare tutte le opportunità offerte dalla crescita organica. I nostri migliori professionisti potranno, nel loro nuovo ruolo, dare un ulteriore supporto all’espansione dello Studio in aree, dove storicamente abbiamo già consolidate competenze e track record distintivo.”