riorganizzazione

Zambelli assiste il Gruppo Wittur nella riorganizzazione delle attività italiane

Il Gruppo Wittur, attivo nel settore della produzione di componenti, moduli e sistemi completi per l’industria degli ascensori, è stato assistito con successo da Angelo Zambelli, Barbara Grasselli e Vincenzo Di Gennaro di Grimaldi Studio Legale

Rucellai & Raffaelli nella riorganizzazione di Fitch Ratings

Rucellai & Raffaelli ha assistito il gruppo di società Fitch Ratings in Europa ed in particolare Fitch Ratings Ireland Limited e Fitch Italia – Società Italiana per il Rating S.p.A nella riorganizzazione del gruppo finalizzata a razionalizzare l’organizzazione dello stesso anche tramite la fusione transfrontaliera per incorporazione delle varie consociate in Europa in Fitch Ratings Ireland Limited.

Fitch Ratings, Inc./Ltd., è un’agenzia internazionale di valutazione del credito e rating (valutazione). L’azienda offre rating creditizi, analisi di mercato e strumenti di analytics e una serie di ricerche. Fitch Ratings opera a livello globale.

Rucellai & Raffaelli ha fornito assistenza con un team guidato dal partner Enrico Sisti, head of corporate and M&A, affiancato dal senior associate Paolo Belli e dall’associate Luca Benasso.

 

Uniolex nella riorganizzazione ed efficientamento di Uriage Italia

Uniolex, con il Partner Andrea Savoia, ha assistito Laboratoires Dermatologiques Uriage Italia nella pianificazione ed implementazione del processo di riorganizzazione ed efficientamento della rete degli informatori dipendenti della società.

L’operazione ha consentito di raggiungere gli obiettivi aziendali senza alcun contenzioso con i lavoratori coinvolti.

Uniolex nella riorganizzazione globale del gruppo Esaote

Uniolex, con i partners Olimpio Stucchi e Andrea Savoia, ha assistito il Gruppo Esaote nella implementazione di un processo di riorganizzazione che, con obiettivi differenti, ha avuto un impatto a livello internazionale coinvolgendo Italia, Francia e Olanda e conclusosi con accordi sindacali e senza contenziosi.

In particolare, mentre in Italia la procedura collettiva avviata ha avuto come principale obiettivo quello di consentire un ricambio generazionale attraverso un piano di prepensionamenti, in Olanda è stata attuata una procedura di riorganizzazione che ha consentito di spostare presso l’Headquarter di Genova lo Shared Service Center per le Regioni del Western Europe. Inoltre, nel corso dell’anno, Uniolex ha assistito il gruppo Esaote nel passaggio dal CEO di Gruppo uscente a quello subentrante e nella sostituzione del vertice della controllata francese.

LabLaw con Luca Failla per la riorganizzazione di La Perla

Il founding partner Luca Failla – con il partner Marcello Buzzini ed il Senior Associate Gianluca Borghetto – ha assistito la nota azienda italiana di lingerie La Perla in una complessa riorganizzazione aziendale, che ha portato alla riduzione della forza lavoro di ben 126 dipendenti all’interno dello stabilimento di Bologna.

Luca Failla ha partecipato a numerosi incontri con le organizzazioni sindacali anche presso il Ministero dello Sviluppo Economico che, dopo mesi di serrate trattative, hanno portato alla firma di un accordo avanti alla Regione Emilia Romagna che prevede l’adozione della Cassa integrazione straordinaria per riduzione e cessazione di attività nonché l’adozione di misure alternative volte a mitigare l’impatto sociale dei licenziamenti annunciati.
Si è trattato di una negoziazione sindacale molto complessa, sia per il numero di lavoratori coinvolti, sia per la ricaduta su di una area geografica ed un settore, quello della moda, particolarmente toccato dalla crisi di questi ultimi anni.
La Perla è un’azienda italiana moda di lusso, fondata nel 1954 a Bologna dalla sarta Ada Masotti. Storicamente un marchio di lingerie, La Perla è in seguito entrata anche nei settori dei costumi da bagno, della biancheria da notte, del prêt-à-porter e accessori. Masotti, esperta nell’arte della corsetteria, ha contribuito a ridefinire la lingerie come accessorio di moda.