PwC TLS

Nctm e PwC TLS nel passaggio di Gastronomica Roscio a Taste of Italy

Taste of Italy 2, fondo di private equity specializzato nel settore agroalimentare e gestito da DeA Capital Alternative Funds SGR, ha acquisito una partecipazione di maggioranza nel capitale di Gastronomica Roscio, azienda fondata nel 1961 a Vidigulfo (Pavia) e riferimento nella produzione di piatti pronti – freschi e surgelati – per importanti catene di distribuzione e prestigiosi marchi internazionali.

Nel 2019 Gastronomica Roscio ha registrato ricavi di vendita per 29 milioni di euro e un EBITDA di oltre 5 milioni.

L’acquirente Taste of Italy 2 è stato assistito nell’operazione da Nctm Studio Legale, con un team composto da Pietro Zanoni e Alessia Trevisan per gli aspetti legali e da Giovanni de’ Capitani di Vimercate e Bianca Macrina per gli aspetti legati al financing.

La famiglia Roscio è stata assistita da PwC TLS Avvocati e Commercialisti, con un team composto da Giovanni Stefanin, Alvise Becker, Natali Prodan Milic e Paola Grillo per gli aspetti legali, Alessio Buonaiuto e Federico Fornaroli per gli aspetti labor, Federica De Luca e Sabrina De Salvo per le tematiche autorizzative e real estate e da Pietro Bertolotti e Federica Panzeri per gli aspetti tax.

L’operazione è stata finanziata da un pool di banche composto da Crédit Agricole, in qualità di banca agente, e da Intesa Sanpaolo, che si sono avvalse dell’assistenza di Simmons & Simmons, con un team composto da Davide D’Affronto e Cettina Merlino, per la gestione degli aspetti legali dell’operazione.

GOP e PwC TLS con A2A nell’acquisizione di Agripower

Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners ha assistito – insieme a PwC TLS Avvocati e Commercialisti per gli aspetti fiscali – A2A nell’acquisizione di Agripower, una delle principali piattaforme italiane nonché player di riferimento  per le attività di operation and maintenance di impianti di generazione elettrica da biogas, con oltre 60 strutture in gestione.

L’operazione, avvenuta attraverso la controllata Linea Group Holding (LGH), costituisce per A2A un ulteriore passo in avanti nello sviluppo dell’economia circolare ed un nuovo tassello del processo iniziato nel 2018 con il progetto di aggregazione che ha dato alla luce la prima multiutility lombarda.

L’aggiudicazione dell’intero capitale sociale di Agripower è avvenuta nell’ambito della procedura di concordato preventivo presso il Tribunale di Bologna; il perfezionamento dell’operazione è previsto nei prossimi mesi in seguito al completamento dei relativi adempimenti e condizioni come da procedura di gara.

GOP ha assistito A2A con un team composto dai partner Francesco Puntillo e Francesco Bruno, coadiuvati dal Counsel Angelo Crisafulli per gli aspetti amministrativi, dagli associate Debora Abrardo, Giorgio Buttarelli, Isabella Neosi e Andrea Enni per gli aspetti corporate,  dal Counsel Maria Panetta e dall’associate Filippo Andreoni per gli aspetti financing, dagli associate Livia Saporito e Cristina Pulvirenti per gli aspetti labour.

Il gruppo A2A è stata inoltre assistita da PwC TLS e PwC Deals nell’attività di due diligence finanziaria, fiscale e payroll ed offrendo supporto nella definizione del modello finanziario.

PwC TLS ha operato con un team guidato da Claudio Valz con il coinvolgimento della Director Piera Penna, del Director Marzio Scaglioni e della Senior Manager Sara Zeppola. PwC Deals ha supportato per le attività di due diligence finanziaria con un team guidato dal Partner Giovanni Poggio e dal Director Ignazio Cirillo.

PwC TLS e Baker McKenzie nell’investimento di Pamoja Capital in Wilier Triestina

PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha assistito Gaea Outdoor Holdings B.V., veicolo del fondo d’investimento Pamoja Capital (family office svizzero-canadese), nell’acquisizione di una partecipazione di minoranza nel capitale sociale di Wilier Triestina S.p.A. e nel successivo investimento nella società mediante sottoscrizione di un aumento di capitale.

Pamoja Capital è stata assistita, per gli aspetti legali, da un team coordinato dall’Avv. Filippo Zucchinelli (Partner) e composto dagli Avvocati Michele Fava (Director), Gianluca Fiori (Senior Manager) e Giulio Della Casa (Manager) e dallo studio Van Campen Liem, nella persona dell’Avv. Thomas Mitchell.

PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha altresì assistito Pamoja Capital nella due diligence legale con un team coordinato dall’Avv. Michele Fava, nella due diligence giuslavoristica con un team guidato dall’Avv. Silvia Basile e nella due diligence fiscale con un team guidato da Nicola Broggi e Nicola Cameli. PwC Deals ha assistito Pamoja Capital nella due diligence finanziaria, con un team formato da Elena Borghi, Vincenzo Di Fani e Sonia Pattarello, e nella due diligence commerciale, con un team composto da Fabrizio Franco de Belvis e Claudia Frattini.

Wilier Triestina S.p.A. e il socio venditore sono stati assistiti da Baker McKenzie, con un team coordinato dagli Avvocati Pietro Bernasconi (Partner) e Chiara Marinozzi (Counsel), coadiuvati dall’Associate Cristina Marani.

Inside Partners ha agito come advisor finanziario di Wilier Triestina S.p.A.

Wilier Triestina S.p.A., fondata nel 1906, è un premium brand nella produzione di biciclette da strada, mountain bike, bici da triathlon, e-bike e gravel, che distribuisce e vende in tutto il mondo. Il perfezionamento dell’operazione consentirà quindi di rafforzare ulteriormente il posizionamento di a livello internazionale di Wilier Triestina S.p.A. nei mercati di riferimento.

PwC TLS assiste Fosber nell’acquisizione di un ramo d’azienda di BP Agnati

PwC TLS è l’advisor legale che ha assistito Fosber S.p.A., società del gruppo Guangdong DongFang Precision Science & Technology, con sede a Lucca, leader nella progettazione, produzione ed installazione di linee ondulatrici complete e macchinari per il cartone ondulato, nell’acquisizione di un ramo d’azienda di BP Agnati S.r.l. (società controllata da Brivio Pierino e C. S.r.l.), con sede in Vimercate (MB) ed operante nel medesimo settore di business.

L’acquisto è stato perfezionato mediante QuantumCorrugated S.r.l., società interamente controllata da Fosber S.p.A. Successivamente all’acquisizione del ramo d’azienda, i venditori hanno effettuato un reinvestimento nella medesima società, divenendo titolari una quota di minoranza.

Nello specifico, PwC TLS ha assistito la Fosber S.p.A. sia nell’attività di Legal Due Diligence che nella predisposizione e negoziazione di tutta la documentazione contrattuale necessaria ai fini dell’acquisizione.

Il team di PwC TLS è stato guidato da Michele Fava (Director) e composto da Giulio Della Casa (Manager) e Laura Spazioso (Senior Associate), sotto la supervisione di Filippo Zucchinelli (Partner).

Scouting Capital Advisors è stato l’advisor finanziario di Fosber S.p.A., con un team guidato dal Managing Partner Filippo Bratta, affiancato dalla Manager Elena Montibeller.

I venditori sono stati assistiti, per gli aspetti legali, da Studio Legale Gattai, Minoli, Agostinelli Partners, con un team coordinato da Laura Ortali (Partner) e composto da Enrico Candotti e Nicola Occhipinti, e, per la parte finance, da Oaklins Arietti S.r.l. (con il Partner Davide Milano ed il Senior Associate Simone Botti).

 

Olimpiadi Milano Cortina 2026 – PwC TLS a fianco degli enti promotori

Lo Studio PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha assistito il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) nel confronto con gli ulteriori Enti interessati (Regione Lombardia, Regione Veneto, Comune di Milano, Comune di Cortina e Governo) finalizzato alla definizione delle forma giuridica del Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici Invernali Milano Cortina 2026.

Questo organo sarà partecipato dai Comuni di Milano e Cortina e dal CONI, ed è responsabile della pianificazione, dell’organizzazione, della presentazione e del monitoraggio dei Giochi Invernali di Milano Cortina 2026.

Al contempo, lo Studio PwC TLS sta attualmente fornendo un supporto di natura legale nella stesura dei contenuti minimi della Legge Olimpica dei Giochi di Milano Cortina 2026 che dovranno tenere anche conto delle misure che il Governo Italiano si è impegnato ad adottare verso il Comitato Olimpico Internazionale.

Il team di PwC TLS che ha supportato il CONI è guidato dal managing partner, Fabrizio Acerbis (nella foto), nonché dal dott. Marco Lio e dall’avv. Stefano Cancarini. Sono coinvolti inoltre nel team l’avv. Guido Aiello per le tematiche di diritto amministrativo e l’avv. Francesca Tironi per le questioni giuslavoristiche.

 

PwC TLS con Kryalos SGR per l’acquisizione di cinque immobili di natura logistica

PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha assistito Kryalos SGR S.p.A., quale società di gestione del FIA immobiliare “Thunder” specializzato in investimenti immobiliari nella logistica, nell’acquisizione di un portafoglio di cinque immobili localizzati nel Nord Italia con una superficie commerciale complessiva di oltre 67.000 mq.

Il team di PwC TLS Avvocati e Commercialisti è stato coordinato dal partner Marco Vozzi e composto dal senior manager Roberto Azzano e dai manager Monica Paladino e Fabio Beolchi, per gli aspetti fiscali dell’operazione

 

K&L Gates e PwC TLS nell’acquisizione di Merlett Tecnoplastic da parte di Continental

La divisione di Continental Group, ContiTech, ha sottoscritto un accordo per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Merlett Tecnoplastic S.p.A., società con sede a Daverio (Varese), specializzata nella produzione di tubi flessibili in materiali plastici destinati ai settori tecnici e industriali, agricoltura, nautica, edilizia, trasporti e alimentare.

Il team in-house di Continental, composto da Michelle de Souza e Matthias Wenk, ha collaborato per gli aspetti legali con lo studio K&L Gates, che ha schierato il proprio team coordinato dal partner della sede di Berlino, Wilhelm Hartung, e dal managing partner della sede di Milano, Giampaolo Salsi, insieme a Bruno Vascellari e Gabriella Piras, che hanno seguito gli aspetti di natura commerciale e societaria, a Annette Mutschler-Siebert e Helene Gerhardt per gli aspetti antitrust, nonché a Roberto Podda per gli aspetti giuslavoristici.

I soci di Merlett Tecnoplastic S.p.A. sono stati assistiti da PwC Advisory in qualità di financial advisor con un team coordinato da Marco Tanzi Marlotti e composto da Alberto Funaioli, Daniele Casile e Vito Daniello.

PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha assistito i soci di Merlett Tecnoplastic S.p.A. per gli aspetti di natura legale con un team coordinato da Alvise Becker e composto da Riccardo Lonardi e Natali Prodan Milic per la parte contrattuale/societaria, Alessio Buonaiuto e Federico Fornaroli per gli aspetti di diritto del lavoro. Gli aspetti fiscali dell’operazione sono stati seguiti da PwC TLS con un team coordinato da Roberto Spotti e composto da Carlotta Tunesi e Francesca Ballerio.

Il closing dell’operazione sarà soggetto alle consuete condizioni previste per questo tipo di operazioni nonché all’ottenimento delle autorizzazioni delle autorità antitrust competenti.

[usr2]

Internazionalizzazione delle imprese italiane: in PwC TLS John Shehata e Dauchi Chu

Continuano i trasferimenti senior verso PwC TLS Avvocati e Commercialisti. Hanno lasciato rispettivamente BonelliErede e Chiomenti

PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha annunciato l’ingresso nella divisione legale di due nuovi Partner: gli avvocati John Shehata e Dauchi Chu. Questi ingressi rafforzano la strategia di crescita di PwC TLS, che occupa stabilmente la prima posizione per fatturato nell’area tributaria del Paese e sta ora sempre più espandendosi nell’area legale, con una practice che vanta ormai oltre 150 avvocati.

Shehata e Chu si inseriscono nei team focalizzati su progetti di internazionalizzazione outbound, con target geografico Africa e Middle East il primo e Cina il secondo.

John Shehata ha un’esperienza maturata in BonelliErede, dove è stato membro dell’Africa Team, e local partner a Dubai. Esperto di Africa e Medio Oriente, l’avvocato si occuperà principalmente di dare supporto alle aziende italiane con investimenti diretti nella regione, occupandosi di consulenza corporate e M&A e di international business reorganization nonché di assistenza a fondi e family office arabi interessati ad investire in Italia.

In PwC Shehata potrà contare su una rete di 34 uffici in Africa e 12 in Medio Oriente, tra i quali Egitto, Emirati Arabi Uniti ed Arabia Saudita.

Dauchi Chu, avvocato italiano originario di Taiwan, prima di entrare a far parte di PwC TLS Avvocati e Commercialisti ha lavorato per oltre 10 anni tra Shanghai e Milano, prima in Birindelli e Associati Studio Legale e poi in Chiomenti Studio Legale. Chu si occupa di consulenza e assistenza in diritto societario e commerciale, in operazioni di M&A, in contrattualistica commerciale internazionale, nelle costituzioni di Joint Venture e altre operazioni di investimento in Cina. L’avvocato assiste abitualmente sia clienti italiani con interessi sul mercato cinese, sia clienti cinesi che investono in Italia. In PwC TLS, all’interno del dipartimento M&A, oltre alla pratica legale, si occuperà anche di sviluppo del Business inbound ed outbound con la Cina coordinandosi con i China desks delle diverse linee di servizio nell’ambito del PwC China Business Group.

Pavia e Ansaldo, PWC TLS e Fubini Jorio Cavalli nell’acquisizione di Guarto Guarnizioni da parte di Armacell

Lo Studio legale Pavia e Ansaldo ha assistito Armacell nell’acquisizione di Guarto Guarnizioni Torino S.r.l.

Il team è stato guidato dal partner Sven von Mensenkampff e composto da Luca Montolivo ed Elena Biancotto (corporate, M&A), dal partner Valentina Simonelli (employment), da Massimiliano Patrini (IP) nonché dal partner Mario Di Giulio con Chiara Scarpelli (compliance). Il venditore della quota di maggioranza di Guarto è stato assistito da PWC TLS con un team guidato dal partner Fabio Alberto Regoli con Greta Guazzotti mentre il venditore della quota di minoranza è stato assistito da Luigi Nuzzo, partner dello studio legale Fubini Jorio Cavalli e Associati.

Armacell è leader mondiale nella produzione di schiuma flessibile per il mercato dell’isolamento delle attrezzature e fornitore leader di schiume ingegnerizzate. Guarto Guarnizioni progetta, produce e distribuisce prodotti termoplastici non infiammabili utilizzati principalmente per l’insonorizzazione nei mercati marittimo e ferroviario, nonché nel settore automobilistico e in quello edile.

GOP e PwC TLS nell’acquisizione di Janoušek S.p.A.

Lo studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners ha assistito Carbery Group nell’acquisto dell’intero capitale sociale della società Janoušek S.p.A., assistita da PwC TLS.

[auth href=”http://www.lefonti.legal/registrazione/” text=”Per leggere l’intero articolo devi essere un utente registrato.
Clicca qui per registrarti gratis adesso o esegui il login per continuare.”]Il gruppo irlandese Carbery, leader nella produzione e fornitura di aromi con un fatturato annuo di più di 450 milioni di Euro, ha acquistato dalla famiglia Janoušek l’intero capitale sociale della società Janoušek S.p.A. una delle prime società del mondo a operare nel campo degli estratti di erbe e degli aromi naturali per gli alimenti, fondata nel 1883.
Gli studi impegnati nell’operazione sono stati lo studio legale internazionale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, che ha assistito Carbery Group, e PwC TLS, che ha assistito la famiglia Janoušek.
GOP ha agito con un team coordinato dal partner Raimondo Premonte e dal senior associate Donato Romano mentre il team di PwC TLS è stato coordinato dagli avvocati Alvise Becker e Riccardo Lonardi.

[/auth]

Scroll to top