Massimo Dinoia

DFS nel proscioglimento dei vertici di Franco Tosi Meccanica per la morte di un dipendente

DFS, con un team composto da Massimo e Giovanni Dinoia e da Fabio Federico, ha ottenuto il non luogo a procedere in un processo a carico del Presidente del CdA e del Direttore Generale accusati di omicidio colposo di un dipendente, per carenze nel DVR e nell’adozione di presidi di sicurezza.

DFS nelle assoluzioni del processo sugli emoderivati

Il Tribunale di Napoli ha assolto tutti gli imputati dall’accusa di omicidio colposo plurimo legata all’ipotesi di produzione e commercio di emoderivati infetti negli anni ’80. Massimo Dinoia e Fabio Federico hanno assistito diversi manager delle imprese farmaceutiche coinvolte.

Il Tribunale di Napoli ha assolto tutti gli imputati (all’epoca top manager di AIMA DERIVATI, FARMA BIAGINI e  SCLAVO) dall’accusa di omicidio colposo plurimo legata all’ipotesi di produzione e commercio di emoderivati infetti negli anni ’80. Massimo Dinoia e Fabio Federico hanno assistito diversi manager delle imprese farmaceutiche coinvolte, tutti assolti con la formula “perché il fatto non sussiste”.

Questo processo rappresenta l’ultimo di una serie di procedimenti penali sviluppatisi nel corso dell’ultimo ventennio, tutti seguiti – tra gli altri – dall’avvocato Dinoia ed anch’essi conclusisi con assoluzioni e archiviazioni a beneficio di tutti gli imputati.

Nasce DFS

La nuova boutique opererà principalmente nei settori del diritto penale societario, finanziario, tributario, ambientale e della Pubblica Amministrazione

Si ricostituisce una boutique di eccellenza nel diritto penale dell’economia e dell’impresa: agli avvocati Massimo Dinoia, Fabio Federico e Giovanni Dinoia torna ad affiancarsi l’avvocato Armando Simbari dopo la sua esperienza in Dentons, dove ha costituito il dipartimento di white collar and internal investigation.

Nasce così DFS, che continuerà ad operare principalmente nei settori del diritto penale societario, finanziario, tributario, ambientale e della pubblica amministrazione.

DFS, forte dell’affiatamento della propria squadra e del consolidato riconoscimento sul mercato di cui godono i propri soci, ripropone l’eccellenza qualitativa dell’offerta al centro del proprio progetto, anche grazie ad un’organizzazione interna più efficiente e ad una maggiore ripartizione delle competenze gestionali.

Al contempo, lo studio svilupperà importanti sinergie con altri professionisti di primario standing, in modo da offrire ai clienti massima efficienza dei servizi, qualità e tempestività delle risposte non solo nell’attività di assistenza giudiziale, ma anche in quella – sempre più richiesta – di consulenza e supporto alle scelte aziendali per ridurre al minimo i potenziali rischi penali.

Iscriviti alla newsletter